Zanetti: "Baggio miglior espressione del calcio italiano. La sua Inter? Tanti campioni ma un gran rimpianto"

di Mattia Todisco
articolo letto 7062 volte
Foto

Domani è il compleanno di Roberto Baggio, che si avvia a compiere 50 anni. Tra i tanti che gli hanno già fatto gli auguri c'è anche Javier Zanetti, attraverso i microfoni di Sky. "E' stato l'espressione del calcio italiano, anche a livello mondiale, più importante. Una persona vera, molto simpatico. Durante i ritiri raccontava delle barzellette che facevano divertire tutti. Ci univa anche la sua grande passione per l'Argentina, si vedeva quando ne parlavamo e anche quando ci siamo incontrati nella mia terra, che sente molto vicina. Abbiamo un grande legame". Zanetti ha un cruccio riguardante l'Inter in cui ha giocato proprio lo stesso Baggio. "Era una squadra che aveva lui, Pirlo, Recoba, Ronaldo. Purtroppo insieme hanno fatto pochissime partite, ma resta l'ammirazione per tutti questi grandissimi giocatori che hanno indossato la maglia nerazzurra e nei pochi momenti in cui hanno potuto stare insieme in campo hanno illuminato la scena".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI