FcIN - Dimarco, futuro in primavera. I possibili scenari

di Giuseppe Granieri
articolo letto 7834 volte
Foto

Secondo quanto risulta a FcInterNews.it, il futuro prossimo di Federico Dimarco, esterno sinistro classe 1997 vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2018, ma in questa stagione in prestito a Empoli, verrà valutato solamente a fine stagione o non appena sarà matematica la salvezza dei toscani. Dimarco, fino ad ora, nella sua avventura agli ordini di mister Giovanni Martusciello ha messo insieme 9 presenze totali, di cui una in Tim Cup, con un assist all’attivo. Il contratto tra l’Inter e il club del presidente Corsi, sottoscritto lo scorso luglio, prevede un diritto di riscatto per l’Empoli fissato a 3 milioni di euro con un contro riscatto in favore dei nerazzurri di 3.5 milioni. È prematuro, secondo quanto raccolto, provare a capire quali potranno essere le intenzioni dei due club, che si aggiorneranno presumibilmente tra la fine di aprile e gli inizi di maggio; certo è che se Dimarco dovesse rientrare a Milano è possibile che prolunghi il suo accordo con l’Inter.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI