FcIN - Gnoukouri, il recupero procede come stabilito. Tra venti giorni...

di Giuseppe Granieri
articolo letto 6175 volte
Foto

Procede come stabilito dalla tabella di marcia il recupero di Assane Gnoukouri, centrocampista ivoriano, classe 1996 sotto contratto con l’Inter fino al giugno del 2020, ma in prestito con diritto di riscatto all’Udinese dallo scorso gennaio. Il giocatore, dopo alcuni accertamenti medici, in seguito al passaggio al club friulano, era risultato non idoneo alla pratica sportiva agli inizi di febbraio. Ora, secondo quanto raccolto da FcInterNews.it, il recupero procede nei tempi previsti. La situazione, al momento, è positiva, e tra 15/20 giorni sono in programma nuovi esami che, si spera, possano dare il via libera definitivo per la ripresa degli allenamenti.

Il giocatore, comunque, come da contratto, al momento appartiene all’Udinese e, se dovesse essere riabilitato per il ritorno in campo, concluderà il campionato agli ordini di mister Luigi Delneri. Poi, a fine stagione, Inter e Udinese si incontreranno per decidere il futuro: balla, infatti, come detto, un diritto di riscatto per l’Udinese di circa 3,7 milioni di euro, con la società nerazzurra che si è riservata un 15% su una eventuale futura vendita da parte del club del presidente Pozzo. L’obiettivo, comunque, è che il giocatore torni all’attività sportiva, tutto il resto lo si stabilirà in un secondo momento.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI