FcIN - Pinamonti deciso: altro anno all'Inter. Juve e Barça premono, Ausilio...

di Redazione FcInterNews.it
articolo letto 27074 volte
Foto

Troppo forte per non attrarre l’interesse dei migliori club europei. A rendere il tutto ancora più appetibile, oltre alle indiscutibili doti tecniche, anche la sua condizione contrattuale, che impone a tutti, Inter compresa, la massima attenzione. Parliamo ovviamente di Andrea Pinamonti, attaccante classe ’99, ritenuto probabilmente il miglior prospetto dell’intero vivaio nerazzurro. Il prossimo 19 maggio il ragazzo di Cles compirà la maggiore età, condizione sufficiente e necessaria per iniziare ad intavolare ogni discorso relativo al rinnovo contrattuale, che potrebbe legarlo all’Inter per le prossime cinque stagioni.

Almeno questa è l’idea di Piero Ausilio, che in questi mesi ha avuto modo di cogliere quanto Pinamonti sia importante per il processo di “italianizzazione" impostato da Zhang Jindong. La nuova proprietà cinese non prende in considerazione l’idea di veder partire la punta verso altri lidi e proprio per questo motivo nei prossimi giorni è previsto un incontro tra l’entourage del calciatore e la dirigenza nerazzurra. Sarà il primo contatto profondo, a cui prenderà parte anche la famiglia del ragazzo, attenta al progetto di crescita che la società di corso Vittorio Emanuele intenderà impostare.

Tullio Tinti, che di Pinamonti gestisce la procura, è forte di molte offerte ricevute. Negli ultimi giorni la Juventus ha provato a schiacciare il piede sull’acceleratore, ma l’interesse più concreto arriva addirittura da Barcellona. Tra i più grandi estimatori dell’attaccante, infatti, c’è Ariedo Braida, che nelle ultime ore ha iniziato a interessarsi molto seriamente alla faccenda. L’Inter, ovviamente, non intende perdere altro tempo e nei prossimi giorni sarà fissata la data del primo appuntamento tra le parti. La trattativa non sarà di breve durata, sono infatti previsti una serie di quattro o cinque incontri prima di raggiungere la fumata bianca. Intanto il ragazzo, secondo quanto filtra dalle indiscrezioni raccolte, ha già espresso la prima preferenza: la sua volontà è quella di rimanere all’Inter anche l’anno prossimo, per continuare ad allenarsi in prima squadra e crescere sotto i consigli di quelli più grandi. Ovviamente con la possibilità di giocare un po’ di più rispetto a quest’anno, visto e considerato che in allenamento Pinamonti dimostra estrema confidenza con la via del gol. Non c’è una sola partitella in cui manca la sua firma. Poi le competizioni ufficiali sono tutt’altra storia, ma intanto una cosa è certa: tra Pinamonti e Gabriel Barbosa l’Inter pare aver già scelto a chi dare una chance l’anno prossimo.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI