L'ag. di Forte a FcIN: "Stagione da incorniciare. Inter molto soddisfatta"

di Giuseppe Granieri
articolo letto 6248 volte
Foto

Ventitré  presenze  totali e 16 gol con la maglia della Lucchese in Lega Pro fino a gennaio, poi da febbraio 7 gettoni e 3 reti con il Perugia in B: è questo, fino ad ora, il bottino di Francesco Forte, attaccante classe 1993, sotto contratto con l’Inter fino al giugno del 2020. FcInterNews.it, per parlare dell’ottima annata dell’attaccante romano, ha intervistato il procuratore del giocatore, Vincenzo Rispoli.

Avvocato, stagione da incorniciare per Forte.
“Francesco a Perugia sta facendo benissimo e, fino a quando ci ha giocato, è stato il capocannoniere della Lega Pro con la maglia della Lucchese”.

Qual è la situazione contrattuale del suo assistito?
“È in prestito al Perugia e il suo cartellino appartiene all’Inter”.

È presto parlare di futuro prossimo? 
“Credo di sì: è prematuro. Sia l’Inter che il Perugia hanno altro cui pensare e il mercato, al momento, non rappresenta una priorità, ma non ho difficoltà a dire che ambedue i club sono molto contenti del ragazzo”.

Quindi il futuro sarà deciso a fine stagione con l’Inter?
“Sì, il futuro lo stabiliremo con la società nerazzurra, club con il quale ho ottimi rapporti dato che conosco il direttore sportivo Piero Ausilio da una vita”.

Potrebbe restare al Perugia?
“Gli umbri avrebbero un diritto di prelazione sul giocatore e noi siamo contentissimi della piazza: ma, come detto, è prematuro e vedremo a fine stagione cosa potrà succedere”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI