L'agente di Cragno a FcIN: "Stimato dai dirigenti Inter. Il futuro? A maggio"

di Giuseppe Granieri
articolo letto 6985 volte
Foto

Al momento, Alessio Cragno, portiere classe 1994, in prestito al Benevento ma sotto contratto con il Cagliari fino al giugno del 2020, è out per un infortunio al menisco del ginocchio destro, ma le voci riguardanti il suo futuro non si fermano, grazie soprattutto alla buona stagione avuta fino ad ora con il club campano. Voci che lo avvicinano all’Inter, così come ad altri top club italiani: FcInterNews.it ha intervistato il procuratore dell’estremo difensore, Graziano Battistini, per capire quale potrà essere il futuro prossimo del giocatore.

Battistini, la società nerazzurra sta seguendo Alessio?
“Sento spesso i dirigenti milanesi e so per cento che stimano molto Cragno. Ma credo che al momento non abbia molto senso parlare del giocatore in ambito Inter”.

Ottima stagione fino ad ora.
“Alessio sta facendo bene a Benevento e in tanti lo stimano, ma è bene ricordare che il cartellino appartiene al Cagliari. Peccato per l’infortunio avuto, ma speriamo possa recuperare quanto prima per il finale di stagione, sia per il Benevento che in ottica europei con l’Under 21”.

Cosa potrà succedere a giugno prossimo?
“Nel calcio fai fatica a capire cosa potrà succedere da qui ad un mese, figuriamoci a parlare della prossima stagione. Vedremo agli inizi di maggio”.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI