Coutinho: "Un onore essere l'acquisto più costoso della storia del Barcellona. Ambivo a venire qui"

di Stefano Bertocchi
articolo letto 4905 volte
Foto

"Per me il fatto di essere l'acquisto più costoso della storia del Barça è un orgoglio e un onore". Philippe Coutinho parla così dopo l'investimento invernale del Barcellona, che è riuscito a strappare le prestazioni del brasiliano al Liverpool con un ricco assegno dal 160 milioni di euro. "Ho scelto il Barcellona perché questo club mi darà l'opportunità di giocare con i migliori e di vincere tanti titoli, che è la mia massima aspirazione - ha spiegato l'ex Inter al Mundo Deportivo -. Sono qua da poco più di un mese e piano piano mi sto abituando alla nuova filosofia di lavoro. Mi ha sorpreso la qualità incredibile della rosa, ma anche il gruppo fatto di ragazzi tranquilli. Messi? Giocare al suo fianco è davvero qualcosa di speciale". Chiosa sul rischio di restare in Premier: "La trattativa estiva saltata? Quando arrivò l'offerta del Barça fui chiaro, la mia ambizione era venire qua. Ho grandi ricordi di Liverpool, ma ora voglio costruire la mia storia qua".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI