Berti: "Conte o Spalletti ok, acquisti subito. Ausilio con quelle parole..."

di Redazione FcInterNews.it
articolo letto 16997 volte
Foto

Intervenuto ad una partita di beneficenza per i terremotati del Centro Italia, Nicola Berti commenta ai microfoni di Sky Sport le parole di Piero Ausilio: "Per me forse è un'autoesclusione. L'Inter ha preso Walter Sabatini, avrà carta bianca sul mercato. Ma prima serve trovare un allenatore: si parla di Antonio Conte e Luciano Spalletti, penso siano soluzioni giuste ma va presa una decisione in fretta perché bisogna fare campagna acquisti. Ci sono 4-5 giocatori che vogliono andare, se si aspettano settimane si rischia di partire in ritardo per la prossima stagione. Bisogna decidere immediatamente l'allenatore, che poi col direttore sportivo debba avere carta bianca. Suning ha voglia di investire, ma bisogna essere veloci".Ma meglio Conte e Spalletti? "Conte vince i campionati, Spalletti in due anni ci porta in Champions. La spiego così". Poi una semplice battuta sulla Juventus: "Auguroni...". 

Berti ribadisce i concetti a Premium Sport: "A me piace Conte, è un po' juventino ma non mi interessa tanto ormai. Spalletti ci porta in Champions. Maurizio Sarri? Non lascerà Napoli, sta facendo il suo lavoro. Forse c'è qualche speranza per Conte, ma penso che alla fine Spalletti arriverà". Sull'eventuale partenza di Ivan Perisic: "Io sacrificherei altri, ma lui vale tanto... Bisognerà comprarne due-tre più forti e non sarebbe semplice, qui si parla di rifondazione. Ma i soldi e la società sembra che ci siano, ora serve una campagna acquisti da fare adesso. Ci vogliono 5-6 giocatori, quest'anno siamo arrivati settimi con quattro allenatori. Ci vuole pazienza e i tifosi ce l'hanno, anche se hanno contestato domenica. Ci vuole pazienza". 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI