De Boer: "Seguo sempre l'Inter, ora guardo avanti. Cou? Cifre assurde, ma..."

di Christian Liotta
articolo letto 7453 volte
Foto

Nonostante la fine amara di un'esperienza durata davvero poco, Frank de Boer pare non aver dimenticato l'Inter. Il tecnico olandese anzi rivela di avere sempre un occhio di riguardo per i club dove ha allenato: "Seguo sempre le mie ex squadre come Inter, Ajax o Crystal Palace. Ma devo guardare avanti e vedremo cosa succederà". De Boer commenta anche l'operazione multimilionaria di Philippe Coutinho al Barcellona: "Sono cifre assurde, ma se qualcuno vuole spenderle è libero di farlo. Vediamo se sarà utile al Barça; io credo proprio di sì perché è un giocatore di assoluta qualità, non sto pensando alla cifra pagata. Io sono sicuro che farà molto bene". 

CLICCA PER VISUALIZZARE IL VIDEO


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI