Mourinho: "Joao Mario allo United, perché no? Mi piace sempre più"

di Christian Liotta
articolo letto 14946 volte
Foto

Intervistato dal quotidiano portoghese Record, José Mourinho, allenatore del Manchester United, ha speso parole importanti per i giocatori lusitani militanti in Premier League. Soffermandosi in particolare su Joao Mario, arrivato al West Ham a gennaio in prestito dall'Inter: "Mi piacerebbe che rimanesse in Inghilterra. Per lui sarebbe meglio, visto che ha iniziato un buon processo e sarebbe giusto portarlo a termine. Un processo che lo può portare ad affermarsi nel calcio inglese. Per la sua crescita, rimanere in Premier sarebbe una buona opzione".

Mourinho è convinto delle sue parole al punto tale che non chiude le porte del suo Manchester all'ex Sporting Lisbona: "Lui allo United? Perché no. Ma il West Ham è un club storico, importante, che vuole crescere. Joao si stava adeguando: lui è uno che pensa e agisce velocemente, e stava recuperando intensità e aggressività. Mi piace sempre più".

VIDEO - JOAO MARIO, GOL PESANTE: GRAN GIOCATA DI ARNAUTOVIC


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI