Nagatomo: "Il mio futuro? Potrei restare oppure no. Ho fatto il mio dovere"

di Redazione FcInterNews.it
Fonte: nikkan sports
articolo letto 8233 volte
Foto

Al termine della partita contro il Milan, Yuto Nagatomo, tornato titolare a sorpresa dopo diverse settimane, si è fermato a parlare ai microfoni dei cronisti giapponesi parlando del derby pareggiato contro i rossoneri ma anche delle sue prospettive per il futuro: "Mi sono sempre allenato bene e ho fatto quello che dovevo fare anche nella vita privata. Penso di essere in buona condizione, quando mi sono allenato ho sempre fatto il mio dovere senza tradire. Ho visto in che condizioni ero, mi sentivo bene. Il gol subito nel recupero? Anche se Gary Medel e io abbiamo protestato, non abbiamo potuto farci nulla. È il calcio".

Nagatomo rivela anche cosa gli ha detto il tecnico Stefano Pioli in questi giorni: "Mi ha detto che anche se non poteva impiegarmi avrei dovuto dare il 100% in allenamento, in qualunque momento. Sono sempre stato molto professionale, ci ho creduto e alla fine ho giocato il derby". Ma cosa farà Nagatomo in futuro? “Non si sa mai, potrei restare all’Inter ma potrei anche andare via. Ma qualunque cosa succeda, io dovrò continuare a fare quello che sto facendo adesso. Credo di avere dimostrato all’allenatore di essere in condizione. Dopo un lungo periodo ho giocato nel derby e ne sono felice".  Chiosa sulle nuove proprietà cinesi di Inter e Milan: “Penso che grazie a loro i due brand diventeranno molto più forti in Asia". 


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI