Pellegrini: "Adesso l'Inter è più forte del Milan. Chi prenderei? Matthäus"

di Stefano Bertocchi
Fonte: TMW Radio
articolo letto 5649 volte
Foto

L'ex presidente dell'Inter, Ernesto Pellegrini, è intervenuto sulle frequenze di TMW Radio per parlare del derby di domenica sera tra i nerazzurri e il Milan: "Di solito chi è favorito non vince mai, è una diceria che ho sempre sentito. Spero tanto che venga sfatata. Allo stato attuale delle cose l'Inter è più forte del Milan, però i rossoneri hanno grandi giocatori che non si sono ancora espressi come avrebbe desiderato la dirigenza. Gli auguriamo tutto il bene possibile". 

Sul lavoro della dirigenza nerazzurra: "Devo dire che con pochi innesti, l'Inter si sta dimostrando competitiva. Il merito va sicuramente all'allenatore, la squadra è praticamente la stessa dello scorso campionato. Due innesti che non sono dei fuoriclasse assoluti - ma degli ottimi interpreti, beninteso - che stanno rendendo molto di più con prestazioni superiori. Chi prenderei dalla mia Inter? Un nome solo, secco, che andrebbe bene al centrocampo è Lothar Matthaus. Un grande campione, goleador, uomo carismatico che trascinava i compagni. Ma non posso non ricordare Kalle Rummenigge, primo grande acquisto".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI