Pioli: "Banega sta bene, rende meglio in posizione avanzata. Joao Mario..."

di Redazione FcInterNews.it
articolo letto 26412 volte
Foto

Nel giorno di anti-vigilia di Bologna-Inter, lunch match della 25 giornata di Serie A, Stefano Pioli si presenta in conferenza stampa per anticipare i temi della gara del Dall'Ara, ennesimo crocevia stagionale che arriva 7 giorni esatti prima del big match con la Roma. Ecco le sue parole riportate da FcInterNews.it.

Preoccupato delle diffide di Medel e Miranda?
"No sono preoccupato solo per la prossima partita e quindi per la trasferta di Bologna per cercare di mettere in campo la formazione migliore per prendere i tre punti".

Banega come sta? Rappresenta un'alternativa per giocare davanti la difesa?
"Si è allenato con la squadra, se anche domani sta bene potrà giocare a Bologna. Secondo me è piu' portato a giocare nella metà campo avversaria che nella nostra ed è giusto insistere in quella posizione".

Quindi alternativo a Joao Mario?
"E' abile a giocare tra le linee, mandare in gol i suoi compagni, farsi trovare smarcato, poi scegliamo i giocatori in base alle singole partite".

Difesa a tre?
"Abbiamo trovato solidità con entrambi i sistemi di gioco".

Il Bologna in casa ha subito molto nelle ultime giornate, può esserci il rischio di sottovalutarlo?
"E' vero che viene da due sconfitte casalinghe ma ha fatto anche molti punti in casa, sarà un avversario difficile, ne abbiamo avuto la riprova all'andata e in coppa. Ci stiamo preparando per giocare al massimo possibile".

Il vero snodo è la partita con la Roma?
"Tutti le partite sono decisive, tutti gli allenamenti, lavoriamo insieme solo da tre mesi, dobbiamo migliorare ma mettere sempre il massimo in campo".

Visto che ha portato fortuna l'ultima volta, che cartello hai attaccato in palestra?
"Troviamo sempre stimoli per la squadra, stavolta ho riportato le dichiarazioni dei miei partite nel dopo partita con l'Empoli".

Che ricordo la lega a Bologna?
"Bei ricordi, domenica saremo avversari ma c'è sempre stata stima reciproca che resta. Ma dobbiamo pensare a vincere".

Un passo falso precluderebbe tutto?
"Sono ottimista, sappiamo cosa dobbiamo fare, siamo pronti. Ogni stop è difficile quindi vogliamo continuare a spingere".

Lei e Donadoni avete parlato spesso di arbitri questa settimana, può avere ritorni negativi?
"Non ho parlato spesso, solo una volta a fine partita e poi mai piu'. Dobbiamo pensare a fare solo una buona prestazione come dovrà farla Mazzoleni".

FcIN - Banega è migliorato nel possesso palla? Joao Mario in che posizione può giocare?
"Se perderemo palla dovremo essere bravi a recuperarla e fare le coperture giuste. Dovremo giocare un calcio semplice, pulito ed efficace. Joao Mario è un giocatore completo ma la sua posizione dipende dagli equilibri sul campo".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI