Caprari è una spina nel fianco, Longo salva il Girona. Bessa garanzia

di Fabrizio Longo
articolo letto 17746 volte
Foto

Tante cose positive e solo qualcuna negativa da segnalare nel secondo appuntamente stagionale della rubrica "La meglio gioventù", che permette di seguire i progressi dei giovani calciatori che l'Inter ha mandato in prestito a farsi le ossa, sperando che, un giorno, possano indossare il nerazzurro. Il migliore della settimana è Gianluca Caprari, con la cui verve offensiva, domenica all'Adriatico, ha dovuto fare i conti proprio l'Inter di De Boer.

SERIE A

Gianluca Caprari, Pescara (Roma, 30 luglio 1993)
Partita: Pescara-Inter 1-2 (Bahebeck 63' P, Icardi 77', Icardi 91' I)
Commento: E' il migliore dei suoi contro la squadra che ne detiene il cartellino e che l'anno prossimo punterà su di lui; intanto se lo gode Oddo. Spina nel fianco per la retroguardia nerazzurra quando gli abruzzesi ripartono in contropiede: garantisce corsa, dribbling e assist. E' un'ira di Dio quando dribbla Murillo e serve uno splendido assist a Verre.
Voto: 7

Rey Manaj, Pescara (Lushnje, 24 febbraio 1997)
Partita: Pescara-Inter 1-2 (Bahebeck 63' P, Icardi 77', Icardi 91' I)
Commento: Non utilizzato

Federico Dimarco, Empoli (Milano, 10 novembre 1997)
Partita: Empoli-Crotone 2-1 (Bellusci 31', Costa 45' E, Sampirisi 56')
Commento: Non utilizzato
 

SERIE B

Raffaele Di Gennaro, Ternana (Saronno, 3 ottobre 1993)
Partita: Ternana-Spezia 1-1 (Baez 67' S, Avenatti 81')
Commento: Partita sufficiente, a parte un paio di disimpegni imprecisi e un'uscita mancata colpevolmente. E' poco impiegato; non può nulla sul gol avversario.
Voto: 6

Fabio Della Giovanna, Ternana (Vizzolo Pedrabissi, 21 marzo 1997)
Partita: Ternana-Spezia 1-1 (Baez 67' S, Avenatti 81')
Commento: Indisponibile

George Puscas, Benevento (Marghita, 8 aprile 1996)
Partita: Benevento-Hellas Verona 2-0 (Falco 37', Ciciretti 82')
Commento: Indisponibile

Bright Gyamfi, Benevento (Accra, 20 gennaio 1996)
Partita: Benevento-Hellas Verona 2-0 (Falco 37', Ciciretti 82')
Commento: Non utilizzato

Lorenzo Tassi, Avellino (Brescia, 12 febbraio 1995)
Partita: Avellino-Trapani 0-0
Commento:
Voto: Non convocato

Niccolò Belloni, Avellino (Carrara, 10 Luglio 1994)
Partita: Avellino-Trapani 0-0
Commento: E' tra i migliori dei suoi. Spinge e crossa con continuità, è propositivo e sfiora il gol nel primo tempo con un bel sinistro. Abbandona la battaglia al 75', arrendendosi solo ai crampi.
Voto: 6.5

Isaac Donkor, Avellino (Kumasi, 15 agosto 1995)
Partita: Avellino-Trapani 0-0
Commento: Indisponibile per problemi fisici

Gaston Camara, Brescia (Kamsar, 31 marzo 1996)
Partita: Brescia-Perugia 1-1 (Brighi 75' P, Torregrossa 94')
Commento: Non utilizzato

Andrea Palazzi, Pro Vercelli (Milano, 24 febbraio 1996)
Partita: Pro Vercelli-Cittadella 1-5 (La Mantia 80' PV, Arrighini 33', Iori 42', Chiaretti 54', Litteri 61', Strizzolo 83')
Commento: Entra al 70' e l'unica cosa per cui si fa notare è il pallone perso malamente in occasione del quinto gol del Cittadella.
Voto: 4.5

Enrico Baldini, Pro Vercelli (Massa Carrara, 13 novembre 1996)
Partita: Pro Vercelli-Cittadella 1-5 (La Mantia 80' PV, Arrighini 33', Iori 42', Chiaretti 54', Litteri 61', Strizzolo 83')
Commento: Non convocato

Fabio Eguelfi, Pro Vercelli (Milano, 19 gennaio 1995)
Partita: Pro Vercelli-Cittadella 1-5 (La Mantia 80' PV, Arrighini 33', Iori 42', Chiaretti 54', Litteri 61', Strizzolo 83')
Commento: Non convocato

Daniel Bessa, Hellas Verona (San Paolo, 14 gennaio 1993)
Partita: Benevento-Hellas Verona 2-0 (Falco 37', Ciciretti 82')
Commento: Qualsiasi iniziativa dell'Hellas Verona passa dai suoi piedi. Pecchia gli affida le chiavi del centrocampo e lui dimostra di meritare l'investitura. A lungo andare, comunque, l’inferiorità numerica che condiziona l’Hellas pesa anche su di lui.
Voto: 6.5

Francesco Bardi, Frosinone (Livorno, 18 gennaio 1992)
Partita: Frosinone-Latina 2-1 (52' Dionisi, Dionisi 64' F, Acosty 87')
Commento: Non è particolarmente impegnato. Un brivido nel primo tempo su errata uscita. Nulla può sulla rete di Acosty. Dà sicurezza al reparto difensivo.
Voto: 6
 
LIGA
Samuele Longo, Girona (Valdobbiadene, 12 gennaio 1992)
Partita: Girona-Almeria 3-3 (Pons 39', Sandaza 41', Longo 83' G, Gonzalez 29', Puertas 47', Fidel 78' A)
Commento: Entra al 62' quando il punteggio è sul 2-2. Per iniziare, ruba un pallone sulla trequarti, ma non riesce a battere Juliàn. A 7 minuti dalla fine riesce a buttarla dentro dopo diversi tentativi in un'azione convulsa della squadra di casa. Ha anche l'occasione di portare i suoi sul 4-3, ma Juliàn gli nega questa gioia
Voto: 6.5


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI