Antonelli: "Sabatini, addio a Suning Sports per le difficoltà nella parte gestionale. Per me rimarrà nel mondo del calcio"

di Mattia Zangari
articolo letto 8360 volte
Foto

Perché Sabatini ha lasciato Suning Sports? A poco più di due settimane dalla rescissione del contratto tra le parti, Stefano Antonelli, ex direttore sportivo anche Bari e Siena, fornisce la sua versione sulla decisione presa dal dirigente di Marsciano: "Conosco molto bene Sabatini e lui è uno che deve determinare e deve sentirsi importante - ha detto a RMC Sport -. Penso abbia incontrato difficoltà nella parte gestionale e nel rapporto con la proprietà dell'Inter. Credo che Sabatini non si sentisse più nel suo ambiente naturale. Rimarrà nel calcio perché è un direttore sportivo assoluto".

VIDEO - INNOVATIVE PASSION: ALLA DESIGN WEEK LA MAGIA DEI COLORI NERAZZURRI


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI