Ronaldo-Juve, De Laurentiis: "Quanti introiti tv persi per la Serie A"

di Mattia Zangari
articolo letto 19400 volte
Foto

C'è una nota forte di rammarico nelle parole utilizzate da Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, per accogliere il neo acquisto della Juve, Cristiano Ronaldo, in Serie A: "Mi sono adombrato per la poca crescita che c'è nel calcio italiano, visto che nell'ultima assemblea di Lega mi ero battuto per fare un accordo con Sky annuale con opzioni e non triennale. Ora con l'arrivo di Ronaldo guardate quanti introiti perderemo. Con Ronaldo poi l'asse si risposta sull'Italia mediaticamente e come valori... Io mi sono battuto per un contratto tv di un anno con opzione, ora avremmo potuto chiedere 1 miliardo e 200mln per il secondo e terzo anno e non 900". 

VIDEO - SKRINIAR ASSO ANCHE ALLA PLAYSTATION: INTER-JUVE 3-0, TRIPLETTA... DI UN EX INTERISTA


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy