Uefa, Marchetti: "La UCL deve cambiare. Ma non ora"

di Redazione FcInterNews.it
Fonte: Sport.es
articolo letto 1854 volte
Foto

Parlando ad un convegno ad Estoril, in Portogallo, Giorgio Marchetti, responsabile delle competizioni dell'Uefa, parla del futuro delle competizioni europee. Scongiurando la nascita di una competizione chiusa ma aprendo al tempo stesso a novità nel format della Champions: "Se la Superlega dovesse essere un campionato chiuso, allora non sarebbe una nostra competizione. Ma le competizioni europee, soprattutto la Champions League, devono cambiare volto per continuare a essere i tornei più importanti del mondo. Dopo aver fatto varie analisi, però, possiamo dire che almeno fino al 2021 il format non cambierà. Restiamo dinamici, abbiamo visto che il Fair Play Finanziario offre risultati e vogliamo ancora progredire per quel che riguarda le entrate". 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI