SEZIONI NOTIZIE

FcIN - Inter, riallacciati i contatti per Milinkovic-Savic. Il Sergente priorità di Marotta, l'insidia vera è il Chelsea

di Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Foto

Tutte le strade portano a Roma, è proprio il caso di dirlo. In particolare si dirigono tutte verso un unico obiettivo: Sergej Milinkovic-Savic. Il gioiello della Lazio in estate può lasciare la Capitale per 80 milioni, questa la base di partenza fissata da Claudio Lotito. L'Inter lo corteggia da tempo e ha riallacciato nelle ultime settimane i contatti con l'entourage del campione serbo, vecchio pallino di Beppe Marotta fin dai tempi della Juventus. In Italia l'Inter è l'unica società - oltre alla Juve che però in questa fase è defilata - a poterselo permettere economicamente. Un giocatore straripante fisicamente per dare muscoli e centimetri alla mediana nerazzurra senza però perdere nulla dal punto di vista tecnico. L'ideale per il 3-5-2 di Antonio Conte.

Occhio alle sirene straniere: non più quelle del Manchester United che ha preso Bruno Fernandes per il centrocampo, bensì quelle del Chelsea che vanta un ottimo rapporto con Mateja Kezman, ovvero l'agente che assiste da anni SMS. I londinesi cercano un big a metà campo, sopratutto se Jorginho dovesse spingere per lasciare i Blues. Da non trascurare neppure l'insidia Paris Saint-Germain, visto che Leonardo è un grande estimatore del numero 21 biancoceleste da anni e già l'estate scorsa aveva offerto 60 milioni a Lotito. Pochi secondo il patron laziale che ha respinto al mittente l'offensiva parigina. La concorrenza c'è ed è di quelle importanti. L'Inter però resta in prima fila, pronta a giocarsi bene le proprie carte: il nome del Sergente, infatti, è di quelli ai primi posti segnati con un circoletto rosso sull'agenda di Marotta per l'estate.

Altre notizie
Martedì 7 Aprile 2020
19:24 Ex nerazzurri Dacourt spiega: "Dalla Roma all'Inter perché mancava lo Scudetto da tanto tempo. Ho sempre amato le sfide" 19:10 News Nicchi: "Ripresa d'estate, a noi va benissimo. Senza Var? Non me ne frega niente" 18:56 News Repubblica - Ripartenza, due ipotesi estreme al vaglio: calendario solare e maxi-ritiro a Roma 18:42 News Covid-19, cala la curva epidemica: +2,3%. Sono 1.555 i nuovi guariti. Il bollettino della Protezione Civile 18:28 Copertina Covid-19, novità per i contratti e le sessioni di calciomercato: le linee guida tracciate dalla Fifa
PUBBLICITÀ
18:14 Focus Covid-19, la Uefa studia le modifiche del FFP: "Proposta nelle prossime settimane" 18:00 News Perinetti: "Chiesa-Inter, Conte potrebbe passare al 3-4-3. SMS, Lotito proverà a tenerlo" 17:46 In Primo Piano Lautaro, Inter pronta a ogni scenario: Marotta studia le prossime mosse e attende quelle del Barcellona 17:31 News Liga, accordo tra Rfef e Assocalciatori: in campo ogni 72 ore 17:17 News Sassuolo, Carnevali: "Giusto terminare il campionato, ma senza andare oltre luglio" 17:03 La Meglio Gioventù La Giovane Italia – Gaetano Oristanio, l’apprendista campione abbonato allo Scudetto 16:49 News Zambrotta e i terzini: "Prima difensivi, ma Dani Alves, Maicon e altri erano più attaccanti che difensori" 16:35 News Domenghini: "Dall'Inter al Cagliari, mi sembrava declassante. Contestai il presidente" 16:21 Focus From UK - Sanchez, Inter opzione preferita. Ma la permanenza è poco probabile 16:07 News Frosinone, Stirpe tuona: "Vie legali se la Serie B termina qui e il Frosinone non viene promosso in A" 15:53 News J. Valdes: "Conte ambizioso, diceva che il suo obiettivo era vincere la CL. Vidal si adatterebbe all'Inter" 15:38 Focus Antognoni: "Castrovilli il miglior talento italiano con altri due, ce lo teniamo stretto" 15:23 News Taglio stipendi calciatori, la nota dell'Aiac: "Dichiarazione della Lega estemporanea" 15:09 News Zenga: "Messi e CR7 nello stesso campionato? Sarebbe una bella sfida" 14:54 In Primo Piano Fiorentina, Commisso: "Chiesa-Inter? Non lo so neanche io. Sono convinto che i migliori resteranno con noi"