SEZIONI NOTIZIE

FcIN - Longo, possibile rinnovo per facilitare la permanenza a Venezia: i dettagli

di Giuseppe Granieri
Vedi letture
Foto

Con tutta probabilità, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, entro primavera sarà deciso il futuro sportivo di Samuele Longo, attaccante classe 1992, sotto contratto con l’Inter fino al giugno del 2021, ma in prestito in questa seconda parte di stagione al Venezia, dopo che i primi sei mesi dell’annata la prima punta nativa di Valdobbiadene l’aveva trascorsa al Deportivo la Coruna. L’ex canterano nerazzurro è partito bene in Laguna: 3 presenze e un gol in queste due settimane di militanza nella serie cadetta italiana. Molto presto potrebbe essere deciso il suo futuro.

Il Venezia, infatti, ha intenzione di confermare il calciatore anche in vista della prossima stagione (LEGGI QUI), ma per poter far questo bisognerà mettere mano all’accordo con l’Inter. Stante, infatti, il contratto in scadenza a giugno 2021, è possibile che l’accordo con la società nerazzurra sia prolungato di altri dodici mesi, spostando così la scadenza a fine stagione del 2022, così da permettere una nuova intesa tra l’Inter e il club arancioneroverde. Una volta sistemato questo tassello, ecco che si potrà procedere oltre, con il Venezia intenzionato a prendere il giocatore con la formula del prestito con diritto riscatto (od obbligo condizionato).

Altre notizie
Venerdì 29 maggio 2020
10:14 Rassegna MD - L'Inter ha offerto Skriniar al Barcellona. Lenglet possibile ricambio dello slovacco 10:00 Rassegna MD - Lautaro-Barça si farà a fine luglio: il messaggio di Ausilio una richiesta di aiuto alle pretendenti 09:48 Focus Getafe, Torres: "L'Uefa vorrebbe sede e gare uniche dai quarti di UCL ed EL" 09:36 Rassegna GdS - Ripartenza, incubo quarantena. La speranza resta il calo dei contagi 09:24 Rassegna CdS - Sprint scudetto: il vantaggio dell'Inter arriva dall'onda lunga del mercato
PUBBLICITÀ
09:12 Rassegna CdS - La differenza tra Icardi e Perisic: perché l'Inter ha fretta di chiudere col Psg e non col Bayern 09:00 Rassegna CdS - Vecino, allarme rientrato: l'uruguaiano si è allenato senza problemi 08:49 Copertina GdS - Ripartenza: il 14 giugno c'è Napoli-Inter. I nerazzurri guidano la protesta e minacciano di far giocare la Primavera 08:38 Rassegna GdS - Ora Eriksen sfida Sensi: si riparte alla pari a livello fisico. E Conte avrà le risposte che cerca 08:27 Focus GdS - Esposito, adesso il rinnovo è un rebus: parti lontane. Decisivi saranno i prossimi incontri 08:15 In Primo Piano CdS - Icardi resta a Parigi: 60/65 milioni per il riscatto e due clausole pro Inter. Cavani può fare il percorso inverso 08:00 News Cavani-Inter, Miccoli dice sì: "Lo vedo adatto agli schemi di Conte" 07:30 Ex nerazzurri Miangue, futuro in Eredivisie? Contatti con il VVV Venlo per l'ex Inter 06:30 News D'Aversa: "Fondamentale ripartire in sicurezza, con nuovi positivi sarà impossibile concludere il campionato" 05:30 News Sibilia: "Ripresa della Serie A sbocco positivo. Ora dobbiamo fare le riforme" 04:30 News Marcolin: "Mertens all'Inter sarebbe stato uno dei tanti. Cavani in nerazzurro? Si può" 03:30 News Watford, Deeney: "Auguravano il virus a mio figlio. Ora torno in campo" 02:30 News Francia, il Tolosa ricorre al Consiglio di Stato dopo la retrocessione in Ligue 2 01:30 News Newcastle, l'acquisto da parte di un consorzio arabo frenato dalla "pirateria tv" 00:38 News L'Equipe - Inter, prime manovre per Lacazette. Ma il francese non è convinto