SEZIONI NOTIZIE

FcIN - Man. Utd, 23 milioni per Eriksen: sì del Tottenham, no del danese. Oggi è più convincente l'offerta dell'Inter

di Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Foto

L'Inter prenota Christian Eriksen. Una trattativa nata a fine novembre come svelato in esclusiva da FcInterNews.it (LEGGI QUI) grazie al blitz milanese dell'agente Martin Schoots per incontrare Beppe Marotta. Galeotto il summit all'Hotel Gallia venerdì 22 novembre, giorno in cui è partito il corteggiamento nerazzurro. 

Sul tavolo un ricco quadriennale da 10 milioni di euro netti a stagione. Offerta gradita e ritenuta a oggi la migliore nonché quella più convincente. Real Madrid e Atletico Madrid hanno sondato il terreno senza affondare. L'opzione Paris Saint-Germain (economicamente più vantaggiosa) non convince del tutto dal punto di vista tecnico, mentre la proposta di rinnovo del Tottenham è stata rispedita al mittente. 

Proprio stamattina il club di Daniel Levy - da giorni al lavoro per cedere subito Eriksen e monetizzare - ha contattato telefonicamente Martin Schoots, di stanza ad Amsterdam in queste ore, per 'spingere' il centrocampista classe 1992 verso il Manchester United, pronto a pagare subito 20 milioni di sterline (23,6 milioni di euro) agli Spurs per soffiarlo alla concorrenza. Nulla da fare. C'è l'Inter in pole position, salvo clamorosi rilanci di Psg e Real Madrid. Per l'estate, visto che al momento l'idea di Schoots resta quella di non muovere il suo assistito a stagione in corso. 

D'altronde la stessa Inter aspetta Arturo Vidal, ma intanto ha prenotato Eriksen per l'estate. Dal summit milanese del 22 novembre il corteggiamento nerazzurro ha fatto sempre più breccia...

VIDEO - FANTASTICA INTER A NAPOLI, L'URLO DI TRAMONTANA SILENZIA I TIFOSI AVVERSARI IN STUDIO

Altre notizie
Venerdì 29 maggio 2020
07:30 Ex nerazzurri Miangue, futuro in Eredivisie? Contatti con il VVV Venlo per l'ex Inter 06:30 News D'Aversa: "Fondamentale ripartire in sicurezza, con nuovi positivi sarà impossibile concludere il campionato" 05:30 News Sibilia: "Ripresa della Serie A sbocco positivo. Ora dobbiamo fare le riforme" 04:30 News Marcolin: "Mertens all'Inter sarebbe stato uno dei tanti. Cavani in nerazzurro? Si può" 03:30 News Watford, Deeney: "Auguravano il virus a mio figlio. Ora torno in campo"
PUBBLICITÀ
02:30 News Francia, il Tolosa ricorre al Consiglio di Stato dopo la retrocessione in Ligue 2 01:30 News Newcastle, l'acquisto da parte di un consorzio arabo frenato dalla "pirateria tv" 00:38 News L'Equipe - Inter, prime manovre per Lacazette. Ma il francese non è convinto 00:23 Focus TyC Sports - San Lorenzo, tanti club in fila per Adolfo Gaich: l'Inter si iscrive alla corsa 00:16 Rassegna Prima MD - Lautaro, l'Inter insiste con i 111 milioni ma il Barça ha l'ok del crack 00:05 Rassegna Prima Sport - Lautaro, l'Inter non si arrende: o clausola o niente 00:02 Rassegna Prima TS - Serie A: era ora! Lautaro-Barça, ultimatum Inter 00:00 Editoriale Perché non provarci?
Giovedì 28 maggio 2020
23:56 News Aic, Calcagno: "Orari? Non possiamo utilizzare lo slot del pomeriggio" 23:43 News Nicchi: "Ripartenza incoraggiante, speriamo di proseguire su questa strada" 23:29 L'avversario Qui Napoli - Lavoro di scarico a gruppi per gli uomini di Gattuso 23:14 Focus Berti: "Barella il mio erede, dominerà per 10 anni. Fossi stato un tecnico, avrei voluto Cavani" 23:00 News Ripartenza Serie A, Tommasi: "Restano delle criticità e speriamo di risolverle" 22:45 In Primo Piano Mintzlaff, Ceo Lipsia: "Werner non sarà meno caro. Non vendiamo nessuno a cifre sotto il loro valore" 22:32 News Lotito: "La Serie A riparte, vittoria non mia ma del calcio italiano"