SEZIONI NOTIZIE

Gaggioli (ex agente di Messi) a FcIN: "Tutto è possibile, ma dubito lasci il Barça. L'Inter? Chiamate da tutti"

di Simone Togna
Vedi letture
Foto

Lionel Messi e l’Inter: un matrimonio impossibile sulla carta. Ma per il quale ogni tifoso nerazzurro sarebbe autorizzato a sognare. D’altronde i rumors provenienti dalla Spagna, per un rapporto non così più solido tra la dirigenza blaugrana e la Pulce, autorizzano quantomeno il popolo nerazzurro a fantasticare. Se a questo si aggiunge la volontà di Suning di investire (e vincere), insieme alla suggestione di una rinnovata sfida per il 10 di Rosario con Cristiano Ronaldo in un nuovo campionato, l’indiscrezione diventa ancora più intrigante, almeno a livello teorico.

Horacio Gaggioli, ex agente di Messi, nonché attuale procuratore di Marcos Asensio del Real Madrid, oltre a svelare un aneddoto riguardante il passato del calciatore legato all’Italia, esprime il proprio parere su un eventuale addio del sei volte Pallone d’Oro da Barcellona. “Nel calcio tutto è possibile. Ma nutro molti dubbi sul fatto che Messi voglia lasciare il Barcellona. Leo sa che in questo club, con il suo sistema di gioco e i calciatori che lo hanno accompagnato sino ad oggi, è diventato grande. Se dovesse andarsene, non sarebbe lo stesso giocatore – il pensiero del navigato professionista -. Se è vero che l’Inter di Moratti prese informazioni su di lui? Quando era piccolo non c’è stato un club che non mi abbia chiamato. Tutti lo hanno fatto”.

VIDEO - DAL BARATRO AL TRIONFO, IL MERAVIGLIOSO DERBY DI TRAMONTANA

Altre notizie
Martedì 7 Aprile 2020
19:10 News Nicchi: "Ripresa d'estate, a noi va benissimo. Senza Var? Non me ne frega niente" 18:56 News Repubblica - Ripartenza, due ipotesi estreme al vaglio: calendario solare e maxi-ritiro a Roma 18:42 News Covid-19, cala la curva epidemica: +2,3%. Sono 1.555 i nuovi guariti. Il bollettino della Protezione Civile 18:28 Copertina Covid-19, novità per i contratti e le sessioni di calciomercato: le linee guida tracciate dalla Fifa 18:14 Focus Covid-19, la Uefa studia le modifiche del FFP: "Proposta nelle prossime settimane"
PUBBLICITÀ
18:00 News Perinetti: "Chiesa-Inter, Conte potrebbe passare al 3-4-3. SMS, Lotito proverà a tenerlo" 17:46 In Primo Piano Lautaro, Inter pronta a ogni scenario: Marotta studia le prossime mosse e attende quelle del Barcellona 17:31 News Liga, accordo tra Rfef e Assocalciatori: in campo ogni 72 ore 17:17 News Sassuolo, Carnevali: "Giusto terminare il campionato, ma senza andare oltre luglio" 17:03 La Meglio Gioventù La Giovane Italia – Gaetano Oristanio, l’apprendista campione abbonato allo Scudetto 16:49 News Zambrotta e i terzini: "Prima difensivi, ma Dani Alves, Maicon e altri erano più attaccanti che difensori" 16:35 News Domenghini: "Dall'Inter al Cagliari, mi sembrava declassante. Contestai il presidente" 16:21 Focus From UK - Sanchez, Inter opzione preferita. Ma la permanenza è poco probabile 16:07 News Frosinone, Stirpe tuona: "Vie legali se la Serie B termina qui e il Frosinone non viene promosso in A" 15:53 News J. Valdes: "Conte ambizioso, diceva che il suo obiettivo era vincere la CL. Vidal si adatterebbe all'Inter" 15:38 Focus Antognoni: "Castrovilli il miglior talento italiano con altri due, ce lo teniamo stretto" 15:23 News Taglio stipendi calciatori, la nota dell'Aiac: "Dichiarazione della Lega estemporanea" 15:09 News Zenga: "Messi e CR7 nello stesso campionato? Sarebbe una bella sfida" 14:54 In Primo Piano Fiorentina, Commisso: "Chiesa-Inter? Non lo so neanche io. Sono convinto che i migliori resteranno con noi" 14:40 News Messi all'Inter, parlano 4 ex nerazzurri: "Non è un sogno impossibile"