SEZIONI NOTIZIE

Vrenna, dg Crotone, a FcIN: "Esposito ed Agoume da noi avrebbero spazio. Ad oggi nessun contatto"

di Simone Togna
Vedi letture
Foto

Una società sana, con un tifo caloroso. Per una piazza che meritatamente è tornata in Serie A. Per rimanerci. Raffaele Vrenna, direttore generale del Crotone, in esclusiva per FcInterNews.it, commenta le voci di un interesse della squadra calabrese per Sebastiano Esposito e Lucien Agoumé.

Secondo i rumors di mercato voi sareste interessati ai due giovani dell’Inter. E i tesserati nerazzurri sarebbero felici di venire a Crotone in prestito.
"
Sono calciatori molto interessanti, sotto gli occhi di tutti. Sicuramente ci saranno svariate squadre su di loro. Ancora non si è parlato di nulla. E non dico che siamo su di loro. Noi dobbiamo finire il campionato (questa sera l’ultimo atto con Trapani-Crotone, ndr) e poi da settimana prossima ci metteremo al lavoro per il mercato. Sicuramente sono due profili molto importanti, li valuteremo e vedremo più avanti. Ad oggi non c’è nulla di concreto, né c’è stato alcun contatto".

Tempo al tempo. Però da voi immagino che potrebbero giocare con continuità.
"Sicuramente venendo da noi potrebbero trovare più spazio rispetto ad una grande squadra. Ma si dovrebbero guadagnare il posto perché comunque gioca sempre chi merita, perciò sarebbe sempre tutto da vedere, posto che siano – come specificato – due profili importantissimi".

Ed Esposito potrebbe essere l’uomo del Sud che si esalta ed esalta una grande squadra del Sud.
"Magari un ragazzo del Sud si potrebbe trovare fin da subito al meglio. Però in generale le assicuro che tutti i giocatori che abbiamo avuto, da qualsiasi parte del mondo provenissero, si sono trovati bene a Crotone. Parliamo di una città accogliente, con una popolazione molto disponibile. Quindi qualunque atleta si può trovare bene qui da noi". 

Altre notizie
Mercoledì 05 agosto 2020
15:54 Focus FOTO - Passeggiata a Düsseldorf per il gruppo nerazzurro prima della gara col Getafe 15:40 News Inter e Tottenham su Luis Diaz, ma il Porto non ci sente: via solo per 80 milioni 15:25 In Primo Piano Campagna tedesca con occhio sul mercato: possibile incontro col Bayern per parlare di Perisic e Brozo 15:11 News Galeone: "Allegri all'Inter? Ne sento parlare da un po'. Mai sentite sparate come quelle di Conte" 14:57 News Gravina: "Stadi, serve rivoluzione culturale. Va creato un osservatorio per l'ammodernamento"
PUBBLICITÀ
14:42 Ex nerazzurri Udinese, anche Walter Zenga in lizza per la sostituzione di Luca Gotti 14:28 Focus Martinez, ct Belgio: "Pochi al mondo come Lukaku. Vederlo giocare con piacere è una gioia" 14:13 News La Nazione - Dalbert, Pradè ha le idee chiare: chiederà il rinnovo del prestito 13:59 News Marianella: "Getafe, palla in tribuna e perdite di tempo. L'arbitro dovrà evitare queste situazioni" 13:44 Ex nerazzurri Adebayor, lodi a Mourinho: "Il miglior allenatore della storia del calcio" 13:31 News Bookies - Kanté nella lista partenti Chelsea, ipotesi Inter offerta a 4 13:17 L'avversario Getafe, Arambarri: "Male dopo il lockdown, ma sono certo che con l'Inter sarà diverso" 13:02 News ESPN - Reguilon verso il Chelsea, anche l'Inter aveva chiesto informazioni 12:49 Rassegna GdS - Cavani a un passo dal Benfica: premio di 8 mln alla firma 12:35 In Primo Piano L'agente di Lazaro: "Trattative avanzate con un club, parlerò con lui. Con Conte reciproco apprezzamento" 12:21 Copertina L'Orologio - Il campionato più lungo ha fornito il suo esito. Ma il primo dei perdenti ha ancora molto da fare 12:06 News Skrtel: "Skriniar vive un calo di forma, ma lotterà per il posto. Mercato? La cosa migliore è restare all'Inter" 11:52 Rassegna GdS - Lukaku a caccia di gol per l'Europa League: c'è da sfatare un tabù 11:38 Inter Social Club VIDEO - Inter, filmato emozionale sui social per prepararsi all'Europa League: "Senti le vibrazioni?" 11:24 Focus Dalla Francia - Inter su Ndombele, Mourinho spara alto: 70 mln. No al prestito proposto dal Psg