Julio Cesar a SM: "Juve-Ajax? Niente da festeggiare. E non dimentichiamo Liverpool, City e Barcellona"

di Stefano Bertocchi
Vedi letture
Foto

Intercettato ai microfoni di Sport Mediaset dopo il sorteggio di Nyon, Julio Cesar commenta l'accoppiamento dei quarti di finale di Champions League tra Juventus e Ajax, sulla carta favorevole ai bianconeri: "Ricordo che un anno dopo che abbiamo vinto la Champions abbiamo perso con lo Schalke 04 e siamo andati fuori, perdendo la prima in casa 5-2. Non c'è niente da festeggiare. L'Ajax è una squadra che sta facendo benissimo, sono giovani e hanno già dimostrato che possono andare in fondo. Se la Juventus può vincerla? Sicuramente, specie dopo la grande partita di voglia e grinta fatta a Torino contro l'Atletico Madrid. Meritano rispetto, ma non dimintichiamo il Liverpool che sta facendo benissimo, il City, il Barcellona che è sempre il Barcellona. In questo momento è sempre difficile scegliere una squadra che può vincere la Champions", chiosa l'ex portiere brasiliano. 

VIDEO - TRAMONTANA NE HA PER TUTTI: NON SI SALVA NESSUNO


Altre notizie