Leonardo: "Io all'Inter per diversi motivi, soprattutto per Moratti"

di Mattia Zangari
articolo letto 8186 volte
Foto

Insignito del premio 'Liedholm 2018' in quel di Fubine Monferrato, Leonardo, direttore generale dell'area tecnico-sportiva del Milan, ha raccontato le tappe della sua carriera dopo la sua esperienza da giocatore: "Il Milan mi ha fatto diventare allenatore - le parole di Leo riportate da Milanews.it -. Io non volevo, ma dopo iniziamo la cosa insieme. Sono andato all’Inter per diversi motivi, ma il punto scatenante è Moratti. Io avevo diversi rapporti con i giocatori brasiliani dell’Inter quando giocavo e cercavo di stare vicino a Ronaldo e di aiutarlo. Il nostro rapporto nasce lì. Con la figlia Carlotta abbiamo condiviso mille progetti e ho incontrato Moratti migliaia di volte. Questa adesso è la quarta volta che torno al Milan. Tutto basato sulle emozioni”.

VIDEO - CASSANO TORNA IN CAMPO, IL FIGLIO LO INCITA E LUI DISTRIBUISCE ASSIST AL BACIO


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy