SEZIONI NOTIZIE

Corsera - Icardi-Perisic, Marotta-Spalletti: tregua col patto Champions

di Mattia Zangari
Vedi letture
Foto

Icardi-Perisic, Marotta-Spalletti. È il gioco delle coppie all’Inter, prima scoppiate poi ricomposte. Secondo il Corriere della Sera, negli ultimi giorni qualcosa è cambiato in casa nerazzurra, soprattutto grazie al terzo posto più solido che ha rinfrescato l’aria. Dopo due mesi di litigi e separazioni - fa notare il quotidiano milanese - ecco il doppio gesto di Maurito, cedere il rigore al croato e abbracciarlo dopo il gol segnato a Frosinone. L’amicizia è un’altra cosa, la tregua però regge per un semplice motivo: tutte le parti in causa avevano bisogno dell’Inter. La tregua resisterà fino a fine campionato, litigare portava all’autodistruzione. "Perisic e Icardi probabilmente andranno via, ma meglio farlo dopo una stagione chiusa positivamente - si legge sul Corsera -. Niente è impossibile, la frattura però con l’ex capitano è difficile da sanare: se ne andrà. La partenza di Icardi non porta alla conferma di Perisic e viceversa: i due non sono legati, l’idea in società è di ristrutturare". 

E qui si innesta il capitolo Spalletti: l’allenatore è infastidito dalle voci che danno Antonio Conte sulla panchina nerazzurra, a tal punto che Marotta ha dovuto fare l'equilibrista con le parole: "Le voci sull’arrivo di Conte sono conseguenza del fatto che è sul mercato e rappresenta un profilo vincente: normale venga accostato ad alcune società", ha detto il dirigente a Radio Rai. Non una smentita, quella dell'ex bianconero, che ha voluto prendere tempo, stando al collega del Corsera: la scelta è chiara, se si trova l’accordo con Conte (di progetto e d’ingaggio visto che l’Inter non gli concederà mai uno stipendio da 11 milioni) sarà lui il tecnico, altrimenti Spalletti ha chance anche per mancanza di alternative. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - MAICON DA IMPAZZIRE: SOMBRERO E CANNONATA NELL'ANGOLO PER TRAMORTIRE LA JUVE (2010)


Altre notizie
Domenica 16 Giugno 2019
14:38 News Godin carica l'Uruguay: "La prima partita è la più difficile, vogliamo iniziare bene" 14:24 News Ligabue si racconta: "Sono come l'Inter, squadra non per cardiopatici" 14:10 Focus Marotta: "Lugano un'oasi di pace, il luogo ideale per il ritiro" 13:55 News D'Aversa sottolinea: "Dopo l'Inter mi sono sentito un allenatore di Serie A" 13:41 Ex nerazzurri The Express - Coutinho vuole solo il Chelsea, rifiutati United e PSG 13:26 News Thauvin: "Il futuro? Voglio arrivare in alto, se me lo concede il Marsiglia bene" 13:13 News Espn - Lukaku-Icardi, che intreccio: il belga blocca il mercato dei Red Devils 12:58 Focus Zanetti elogia l'Inter Femminile: "Annata indimenticabile" 12:43 News Dalla Francia - Thauvin, l'Inter rimane interessata. Anche Roma e Napoli su di lui 12:28 News Mangia: "Inter, mercato importante. Conte accorcerà le distanze con la Juve"
12:13 In Primo Piano Dalla Turchia - Eljif Elmas rifiuta l'Atletico Madrid. E Goran Pandev spinge il connazionale verso l'Inter 11:58 News From UK - Maxi Gomez al West Ham, al Celta vanno 32 milioni 11:43 News Lautaro out, Scaloni: "Gli ho preferito Suarez perché può giocare anche a sinistra" 11:29 Rassegna GdS - Sarri 'chiama' Icardi: oggi si prende con uno sconto prima impensabile 11:15 Giovanili Il Settore Giovanile nerazzurro riceve il premio "Grassroots Awards 2019 Best Professional Football Club" 11:00 News Euro U-21, Italia-Spagna: Bastoni, Barella e Dimarco titolari. Le probabili formazioni 10:45 Rassegna Tardelli: "L'U-21 gioca in casa e ci si aspetta tanto. L'uomo in più? Penso a Zaniolo e Kean" 10:30 In Primo Piano Repubblica - Icardi, le carte bollate come ultima spiaggia. C'è la Juventus dietro alle manovre per liberarsi? 10:16 Rassegna Stramaccioni: "L'Inter di Conte insidierà la Juve. Orgoglioso di Politano, il colpo sarà Lukaku" 10:03 Rassegna TS - L'Inter dei giovani riparte da Samaden e Madonna. E dal 3-5-2 contiano