SEZIONI NOTIZIE

Marotta: "Lugano un'oasi di pace, il luogo ideale per il ritiro"

di Christian Liotta
Fonte: RSI Rete Uno
Vedi letture
Foto

Ai microfoni della Rsi, la radiotelevisione della Svizzera italiana, l'ad sport dell'Inter Giuseppe Marotta parla così dell'arrivo della formazione nerazzurra a Lugano per il ritiro estivo 2019: "Abbiamo scelto Lugano perché rappresenta l'eccellenza non solo come città ma proprio come strutture sportive, in questo caso calcistiche. Un'oasi di pace nella quale poter svolgere la prima fase della preparazione della stagione 2019-2020. Conosco bene la realtà essendo nato e cresciuto a Varese, quindi direi è sicuramente un luogo che rappresenta un'eccellenza sportiva e commerciale; Lugano è conosciuta nel mondo per ciò che rappresenta in termini commerciali e finanziari. Questo è un ulteriore fiore all'occhiello da cogliere". 

Marotta si sofferma anche sulle possibili partnership future tra l'Inter e il Lugano di Angelo Renzetti: "Ci sarà soprattutto una sinergia a livello di know-how che rappresentano entrambe le società. Lugano sta collocandosi come una squadra di blasone europeo come testimonia la doppia presenza in Europa League. Quindi vuol dire che sta crescendo e noi siamo contenti di essere al loro fianco e viceversa, cercheremo di cogliere quelle possibilità di collaborazione che le due società possono dare". 

VIDEO - PUNIZIONE VINCENTE E TOCCO RAVVICINATO: LA DOPPIETTA DI EDER LANCIA IL JIANGSU SUNING


Altre notizie
Martedì 22 Ottobre 2019
10:48 News Sassuolo-Inter, 700mila spettatori e 3,2% di share per Dazn1 10:34 Rassegna Corsera - San Siro, il Comune chiederà la verifica di interesse culturale 10:20 Inter Social Club Lautaro cresce anche sui social, 2 milioni di follower su Instagram: "Grazie a tutti" 10:05 L'avversario Qui Dortmund - Sancho sì, Bürki forse. Resta ai box Paco Alcacer 09:56 Rassegna GdS - Nuovo stadio, club e Soprintendenza fanno 0-0. Diventa fondamentale la decisione del Comune sul pubblico interesse
PUBBLICITÀ
09:45 L'avversario Dortmund, Favre: "San Siro test importante per capire a che punto siamo" 09:35 Rassegna TS - Tentazione Ibrahimovic? Marotta ha parlato in modo chiaro 09:26 Rassegna CdS - Da Politano a Lazaro: le alternative non convincono 09:15 Rassegna CdS - L'Inter vuole sbloccarsi in Champions. E c'è un paradosso legato al finale col Sassuolo 09:04 Rassegna TS - Difesa attaccata dal 'virus trequartista': Conte cerca un antidoto immediato in vista del Dortmund 08:55 Rassegna GdS - Lukaku e Lautaro, intesa sempre più salda: nasce la LuLa 08:45 Copertina Joao Mario: "Alla Lokomotiv sto benissimo e ho ritrovato anche la Nazionale. L'Inter? Match equilibrato con la Juve, i dettagli poi fanno la differenza" 08:37 Focus TS - Lazaro deleterio col Sassuolo e adesso tutti si aspettano risposte. Darmian il 'salvagente'? 08:27 Focus TS - Verso il Dortmund: riecco Godin e Asamoah, Vecino più di Gagliardini. La probabile formazione 08:15 In Primo Piano Conte torchia il gruppo: vivisezionato il quarto d'ora finale di Reggio Emilia. Mai più pazza, Godin e Asamoah aiutano 07:30 News De Canio: "Lautaro come Milito: dopo l'adattamento sta facendo bene in A" 06:30 Giovanili Under 17 in Lussemburgo per gli Europei: tre i nerazzurri convocati 05:30 News Sconcerti: "Lautaro mi sembra più avanti di Lukaku. Attenti a quei due" 04:30 Giovanili Youth League, Inter-Borussia Dortmund sarà diretta dal serbo Grujic 03:30 Stats Inter... di rigore: era da maggio 2007 che i nerazzurri non segnavano due penalty con due giocatori diversi