SEZIONI NOTIZIE

Scontro in Comune sul progetto del nuovo San Siro: documenti Inter e Milan attesi il 19 giugno

di Stefano Bertocchi
Fonte: Calcioefinanza.it
Vedi letture
Foto
© foto di Getty Images

I documenti relativi al progetto del nuovo stadio di Milano che hanno in mente Inter e Milan dovrebbero arrivare in Comune sabato 19 giugno (dopo la proroga concessa lo scorso 6 novembre 2020), ma intanto oggi a Palazzo Marino c'è stato un nuovo scontro sull'argomento. È quanto riferisce l'Ansa.

"Attendiamo le ultime documentazioni - ha dichiarato il Direttore Area Pianificazione Tematica e Valorizzazione Aree, Giancarlo Tancredi, come riportato da Calcioefinanza.it -. L’istruttoria dovrà essere conclusa previa consegna di tutti i documenti e la verifica di tipo amministrativo di tutti i documenti. L’esito finale sarà una nuova delibera di giunta volta a confermare o meno il pubblico interesse".

Carlo Monguzzi del Pd riferisce che c'è "un’idea urbanistica molto sbagliata su quel pezzo di città. Comanda il Pgt che tutti abbiamo votato o la legge sugli stadi, strumento rivelatosi inadeguato? Io penso che sia la prima e quindi credo che tutti dobbiamo ripensarci un attimo, qui è in gioco non solo quella parte di San Siro ma chi comanda a Milano. Io sono convinto che lo stadio non si farà neanche dopo le elezioni".

Fa eco David Gentili, consigliere del Pd e presidente della commissione Antimafia: "L'Inter comunichi i nuovi titolari effettivi rispetto a quanto dichiarato a gennaio - le parole nel suo intervento -. Il tema dei titolari effettivi si sgancia da quello del progetto urbanistico è una questione propedeutica di regole e procedure. Non può essere coperto da riservatezza".

Filippo Barberis, capogruppo del Pd in Comune, ha invece evidenziato che sulla questione dello stadio "noi abbiamo affrontato le divisioni con serietà facendo audizioni e incontri, e siamo arrivati a definire un ordine del giorno molto dettagliato che non era un abbozzo di linea acquiescente. Le squadre hanno fatto importanti passi come da nostra richiesta".

Fabrizio De Paquale, capogruppo di Forza Italia, ha poi ricordato che "quando abbiamo votato l’ordine del giorno pensavo fosse un esercizio di sintesi politica per superare le obiezioni. Invece hanno ricominciato a manifestarsi i dubbi, le obiezioni e le richieste che hanno l’obiettivo di scavallare le elezioni perché il tema dello stadio non deve esserci nella campagna elettorale. Quello della maggioranza è un atteggiamento incoerente perché la giunta quando vuole ha fiducia nel privato".

In chiosa è riportato l'intervento del capogruppo di Milano in Comune, Basilio Rizzo: "Finora ci state facendo discutere sul presupposto che bisogna fare uno stadio nuovo e questa non e’ la mia idea", mentre il consigliere il Pd Rosario Pantaleo ha affermato che "dal 1990 a oggi gli investimenti sullo stadio, tra pubblico e privato, sono stati di circa 550 milioni di euro. L’idea che dopo trent’anni si prenda quello che si è investito e lo si trasformi in un simulacro di stadio, penso che debba lasciare qualche perplessità. Un progetto alternativo che ha le gambe per poter essere sostenuto anche in un contraddittorio con le squadre".

VIDEO - MERCATO INTER, NON SOLO ESTERNI: POSSIBILE SCAMBIO TRA PORTIERI

Altre notizie
Martedì 15 giugno 2021
04:30 Euro 2020 Italia-Svizzera, dirigerà il fischietto russo Sergei Karasev 03:30 Giovanili Dalle retrocessioni ai Play Out: le ultime modifiche al regolamento del campionato Primavera 1 2020/21 02:30 News Corsi, pres. Empoli: "In B dopo una partita rocambolesca con l'Inter. I loro tifosi ci applaudirono" 01:30 News Bookies - Lukaku mette le cose in chiaro: il favorito come bomber degli Europei è lui 00:59 Rassegna Prima GdS - Eriksen migliora, rassicura l'Inter. E in ospedale si fa portare la pizza
00:58 Focus Copa America, Vargas pareggia Messi: Argentina-Cile 1-1. Lautaro spreca il raddoppio, Vidal sbaglia un rigore 00:20 Rassegna Prima CdS - Obbligati a giocare? Scontro danesi-Uefa. Caso Eriksen, il disappunto di Boniek 00:11 Focus Sky - Cagliari, vicino l'acquisto di Nainggolan a titolo definitivo. C'è già l'accordo col Ninja 00:00 Editoriale Come nei sogni di un bambino
Lunedì 14 giugno 2021
23:59 News Stramaccioni ricorda: "Jorginho vicino all'Inter? Ausilio me ne parlò, ma il Napoli era più avanti" 23:54 News Sconcerti: "Danimarca-Finlandia non andava giocata, se c'è stata un'imposizione è stata sbagliata" 23:40 Ex nerazzurri Insulti di Arnautovic alla madre di Alioski, l'ex nerazzurro sui social: "Mi scuso per l'accaduto. Non sono razzista" 23:26 Euro 2020 Capienza allargata all'Olimpico, Gravina: "Lavoriamo per i quarti di finale" 23:12 Copertina Joao Mario, lo Sporting gioca al ribasso: offerti 2 milioni in meno all'Inter. Giocatore insoddisfatto dall'impasse 22:58 News Euro 2020, è 0-0 tra Spagna e Svezia: un grande Olsen frena le Furie Rosse 22:56 News Slovacchia, prova difensiva maiuscola di Skriniar e compagni. Tarkovic: "Lewandowski fuori partita" 22:44 News Olanda, Blind esalta De Vrij: "Senza De Ligt è più leader difensivo. E lo sta facendo bene" 22:30 News Coppa Italia, novità regolamentare in arrivo: sarà consentito un sesto cambio nei supplementari 22:16 Focus Argentina-Cile, interisti contro in Copa America: Lautaro sfida Vidal nel match d'esordio 22:02 News Danimarca, oggi il ritorno in campo. Hjulmand: "Piccolo passo, ciò che conta è che Eriksen stia bene"