SEZIONI NOTIZIE

Cerri fa impazzire la Sardegna Arena. Il Cagliari ribalta la Samp: 4-3 da 1-3

di Gianluca Losco
Vedi letture
Foto

Si è conclusa la sfida fra Cagliari e Sampdoria, ultimo atto di questa 14esima giornata di Serie A. La gara è terminata con un pirotecnico 4-3, frutto delle doppiette di Quagliarella e Joao Pedro e dei gol di Ramirez, Nainggolan e quello decisivo di Cerri.
Primo tempo davvero gagliardo da parte dei padroni di casa, ma è la Sampdoria, poco prima dell'intervallo, a trovare il vantaggio: Pellegrini inciampa in area e atterra così Gabbiadini, dal dischetto Quagliarella non sbaglia.
Nelle ripresa i blucerchiati raddoppiano quasi subito: Quagliarella stavolta assiste Ramirez, il fantasista da posizione defilata esplode un sinistro pazzesco sotto il sette opposto. I sardi non ci stanno e provano a rientrare nel match con Nainggolan (gran tiro da fuori), ma passano pochissimi secondi e ancora Quagliarella buca Rafael con un sinistro al volo davvero mirabile. La partita sembra finita, ma al 75' prova a rimetterla nel binario giusto Joao Pedro, con un pregevole tocco morbido su assist di Pellegrini. Il Cagliari ci crede e al 77' addirittura pareggia: segna ancora Joao Pedro, in anticipo su tutti in mezzo all'area su cross di Nainggolan. La partita si avvia verso il finale, Maran getta nella mischia Cerri per Simeone, e proprio l'attaccante al 96' di testa (secondo assist di Pellegrini) regala una rimonta davvero pazzesca ai suoi. Con questo risultato il Cagliari stacca l'Atalanta e si porta al quinto posto assieme alla Roma, mentre la Samp resta due punti sopra la zona retrocessione.

Altre notizie
Venerdì 13 Dicembre 2019
21:06 News Gabigol eroe del Flamengo, la scommessa vinta da Braz contro i dirigenti che avevano dubbi 20:51 News Ancora riconoscimenti per Gabigol: questa volta per lui un premio istituzionale 20:37 Giovanili Primavera contro il Sassuolo, U18 a Roma: il programma del settore giovanile 20:22 News Scanziani: "Con la Fiorentina l'Inter avrà una grande carica. Alonso? Conte lo farebbe rendere al 100%" 20:08 News Daffe, visita speciale ad Appiano per il portiere vittima di razzismo in Eccellenza
PUBBLICITÀ
19:53 News Bookies - Per i tifosi Inter corsara a Firenze. Gol del vantaggio: Lukaku e Lautaro in pole 19:39 Giovanili Primavera 1, Repace di Perugia dirigerà la sfida tra Inter e Sassuolo 19:25 In Primo Piano L'ambasciatore cinese Li Junhua in visita nella sede Inter: per Suning i complimenti anche dei politici italiani 19:10 News FIFA20 Top Of The Year, in nomination anche l'interista Milan Skriniar 18:56 News Juve, De Sciglio: "Non è scontato vincere lo scudetto. Inter e Lazio nostre concorrenti" 18:43 Da Appiano Verso la Fiorentina, quest'oggi allenamento in gruppi: lavoro sulla reattività 18:28 News Bazzani: "Inter, serve una punta di ricambio: dipendere solo da due è un limite" 18:14 News Champions League, i top club studiano la riforma: due proposte sul tavolo 17:59 News Riso: "Petagna può fare il vice-Lukaku. Dimarco? Stimato da Conte, rimarrà all'Inter" 17:45 News Tpo e Tpi, la Corte d'appello di Bruxelles ha respinto il ricorso di Doyen Sports Investments 17:32 Inter Femminile Fiorentina Femminile, Bonetti: "Inter insidiosa, dovremo stare concentrate" 17:18 Focus Sensi-Barcellona, l'agente Riso: "Presto per dire se c'è qualcosa di vero" 17:02 News TM - Jpl, Berge è il giocatore più prezioso: vale 22 mln. Terzo Vanheusden 16:49 L'avversario Qui Fiorentina - Montella rispolvera il 3-5-2: torna Pezzella, Vlahovic più di Boateng in avanti 16:40 In Primo Piano Valverde: "Vidal? Informazioni che non provengono da noi, ma dall'Inter: loro sapranno. Mercato non iniziato"