SEZIONI NOTIZIE

Conte in conferenza: "Ottima partita, dispiace perché potevamo arrivare al pareggio. Ora testa a mercoledì"

di Egle Patanè
Vedi letture
Foto

Un risultato a tratti bugiardo, ma nel complesso fotografia di un'Inter non all'altezza delle aspettative, quello ottenuto a San Siro contro il Milan. A pesare di sicuro assenze e stanchezza trascinata dalle gare con le Nazionali ma che non salvano il giudizio complessivo dei novantacinque minuti recitati dal gruppo di Antonio Conte, che a margine della gara si esprime così in conferenza stampa: "Penso che abbiamo iniziato bene, attaccando e creando delle situazioni. Potevamo far gol e invece ci siamo ritrovati ad essere sotto di due gol. Dispiace perché il Milan è forte, è inevitabile che se vai sotto con una squadra forte. poi diventa difficile. Potevamo come minimo arrivare al pareggio però complimenti al Milan, hanno tenuto botta, sono stati resilienti e hanno conservato il vantaggio di un gol fino alla fine". 

I rischi in difesa sono troppo alti?
"Dipende da come si guarda il bicchiere, sicuramente siamo stati penalizzati più del dovuto, perché abbiamo concesso due gol ma al tempo stesso potevamo farne qualcuno in più noi. C'è da lavorare in alcune situazioni e cercare di migliorare e trovare sempre il giusto equilibrio. A me però la squadra non è dispiaciuta, ha giocato un'ottima partita nonostante le difficoltà iniziali. Ha creato tanto ma stiamo parlando di una sconfitta ma dobbiamo essere bravi a resettare, pensando ora alla gara di Champions, portandoci dietro le cose positive che sono tante, pur guardando le cose negative fatte cercando di migliorare".

Sanchez è entrato a partita in corso per l'affaticamento?
"Sanchez è arrivato ed eravamo molto allarmati perché in Cile parlavano di un infortunio muscolare importante. Ieri lui e Vidal si sono allenati, lui si è allenato a regime ridotto perché volevamo essere certi non si trattasse di qualcosa di pericoloso. Era affaticato a livello muscolare e oggi è entrato gli ultimi quindici minuti per evitare eventuali infortuni che per noi sarebbe gravissimo". 

Altre notizie
Giovedì 22 ottobre 2020
04:30 Curiosità & Gossip Recoba presenta il suo nuovo vino sui social: il nome è un richiamo alla carriera 03:30 Ex nerazzurri France Football lo vede ala destra, Eto'o si infuria: "Mancanza di rispetto" 02:30 News Spadafora rilancia: "Tutti i campionati siano pronti ad un piano B. Bolla? Il protocollo ne prevede già una" 01:30 News Under 21, riprogrammata per il 12 novembre la sfida tra Islanda e Italia 01:09 Rassegna Prima GdS - Champions, Romelu salva l’Inter. Fortuna che c’è Lukaku
PUBBLICITÀ
01:02 Rassegna Prima Ts - Inter, solo Lukaku 01:00 Rassegna Prima CdS - Conte, brutta aria. Pari con il Borussia, il ko del Real gli complica la vita 00:53 L'avversario Bmg, Rose in conferenza: "Difficile giocare a San Siro, finale lodevole. Risultato giusto per quanto visto in partita" 00:34 L'avversario Bmg, Hofmann: "Abbiamo meritato questo pari con l'Inter, in pochi ci credevano" 00:25 L'avversario Bmg, Ginter: "Risultato che a caldo lascia delusione. Subire al 90' un gol evitabile è frustrante" 00:14 In Primo Piano Conte in conferenza: "Orgoglioso di questi ragazzi. La sconfitta del Real? Personalmente non mi fa piacere" 00:05 News Conte a Inter Tv: "Risultato paradossale, non ricordo parate di Samir. Sanchez? Spero nulla di grave, sapremo domani" 00:03 News Perisic a Sky: "Nuovo ruolo, sto lavorando per imparare. Sono convinto che passeremo il turno" 00:00 Editoriale Un girone di Champions che fa perdere di vista la realtà
Mercoledì 21 ottobre 2020
23:59 News Darmian a UefaTV: "Lukaku grande persona. Speriamo continui a segnare così tanti gol" 23:50 Moviola Inter-Borussia Mönchengladbach - Kuipers insufficiente: fischia poco, dubbi sul gol dell'1-2 dei tedeschi 23:34 In Primo Piano Conte: "Grande prova. Eriksen ha fatto bene, Alexis è da valutare. Dura incassare così la notizia di Hakimi" 23:32 News Darmian a InterTv: "Rammaricati per il risultato, volevamo vincere. Esordire con questa maglia è un'emozione" 23:22 Focus Sanchez sostituito da Lautaro all'intervallo: per il cileno contrattura all'adduttore destro 23:20 News UCL - Calano il poker vincente Atalanta e Bayern. Vincono anche City, Liverpool e Olympiacos