SEZIONI NOTIZIE

L'importanza di Borja Valero. Con o senza: come cambia l'Inter contro il Rapid Vienna

di Alessandro Cavasinni
Vedi letture
Foto

L'importanza del recupero di Borja Valero in vista dell'impegno di giovedì in Europa League è enorme. Con Brozovic squalificato e con Joao Mario e Gagliardini fuori lista Uefa, l'ex Fiorentina diventa una carta indispensabile per il centrocampo nerazzurro. Dopo aver saltato Lazio, Bologna e Parma a causa di un'infiammazione al ginocchio destro, il numero 20 sta accelerando i tempi per provare a essere a disposizione con il Rapid Vienna nell'andata dei sedicesimi di finale. Con lui in campo, Spalletti potrà respirare e gestire meglio forze e scelte; senza, invece, sarà piena emergenza.

L'INTER CON BORJA – Dovesse farcela, Borja Valero si andrebbe a piazzare verosimilmente al fianco di Vecino. Tutto lascia pensare alla riproposizione del 4-2-3-1, con il rinato Nainggolan nel ruolo di trequartista alle spalle della punta (più Lautaro che Icardi), più due esterni d'attacco come Perisic e Politano (favoriti su Candreva e sul rientrante Keita).

L'INTER SENZA BORJA – In caso di forfait, Spalletti sarebbe costretto con ogni probabilità ad abbassare Nainggolan nel ruolo di mediano davanti la difesa, optando per Politano trequartista centrale nel 4-2-3-1 oppure passare a un più lineare 4-4-2 con Icardi in tandem con Lautaro in attacco. In entrambi i casi, sarebbe un'Inter più che sperimentale e, certamente, con meno alternative in panchina.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - BENSON MANUEL, TALENTO DA VENDERE AL SERVIZIO DEL MOUSCRON


Altre notizie
Lunedì 19 Agosto 2019
02:30 L'avversario Lecce, Liverani: "Tre punte in Serie A? Può funzionare, ma dipende dal livello di attenzione" 01:30 Giovanili Primavera, Attys: "Orgoglioso d'aver vinto l'Otten Cup" 00:28 Rassegna Prima TS - Sanchez sì, Dybala no. Juve, a chi dai questa maglia? 00:25 Rassegna Prima CdS - Icardi, ultimatum: Ancelotti ha fretta, Paratici prende ancora tempo 00:00 Editoriale Una Maravilla da cui è iniziato il declino dell'Inter
Domenica 18 Agosto 2019
23:49 Inter Social Club Balotelli amarcord: "Finalmente torno nella mia città" 23:35 News Deportivo La Coruña, 3-2 contro il Real Oviedo: 15' per Samuele Longo 23:21 News Convocati Argentina: Lautaro regolarmente presente, out Icardi 23:07 Ex nerazzurri Coppa Italia - Cagliari e Samp avanzano sulla strada dell'Inter: 90' per Nainggolan 22:53 L'avversario Coppa Italia - Poker alla Salernitana, il Lecce si scalda in vista dell'Inter 22:39 In Primo Piano Sanchez all'Inter per far saltare il banco. Niente più jolly scambio e per Icardi alla Juventus si farebbe dura 22:25 Inter Social Club Vergani esulta: "Contento per gol e per la vittoria della Otten Cup" 22:12 Focus Lukaku su Instagram: "C'è spirito di sacrificio, continuiamo così" 21:57 News Di Canio: "Lukaku-Sanchez? Sarebbe una coppia devastante" 21:42 News Sneijder: "Con Mourinho ho visto la differenza tra un allenatore e un top manager" 21:28 L'avversario Emiliano (cap. Gozzano): "Lukaku non al 100%, ma che intesa con Lautaro! Sensi sorprenderà" 21:14 Focus Pradè: "Biraghi vuole l'Inter, ma siamo lontani. No a Politano e Dalbert" 21:00 News Montella: "Politano? Si sentono tante storie. Biraghi out per il mercato" 20:45 News Fiorentina-Monza 3-1: Chiesa in gol, Biraghi tenuto fuori 20:31 Inter Social Club Inter Women, la carica social della Marinelli: "Un onore la fascia, una vittoria che ci dà consapevolezza"