SEZIONI NOTIZIE

Non basta l'impegno, l'Inter deve alzare bandiera bianca: la Lazio sbanca San Siro con Milinkovic-Savic

di Christian Liotta
Vedi letture
Foto

La chance di mettere una seria ipoteca sulla prossima Champions viene buttata via dall’Inter che viene sconfitta in casa dalla Lazio nel posticipo domenicale della 29esima giornata del campionato di Serie A. Decisiva risulta la rete segnata da Sergej Milinkovic-Savic al 13esimo minuto, svantaggio che i nerazzurri ancora una volta non riescono a rimontare. Il tutto al termine di una partita dove sono gli uomini di Simone Inzaghi ad avere altre occasioni per raddoppiare, mentre la squadra di Luciano Spalletti, pur mettendoci un enorme impegno, non ha quasi mai lo spunto giusto per trovare la via del gol pagando eccessivamente l’assenza di una punta centrale malgrado il grande impegno di Baldé Keita. Tre punti d’oro per la Lazio che si rilancia alla grande nella corsa per la Champions, mentre l’Inter si ritrova a fare i conti con uno stop imprevisto, che smorza l'entusiasmo post-derby.

IL TABELLINO

INTER-LAZIO 0-1
MARCATORI:
13’ Milinkovic-Savic

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio (80’ 87 Candreva), 37 Skriniar, 23 Miranda, 18 Asamoah; 8 Vecino, 77 Brozovic; 16 Politano, 20 Borja Valero (74’ 14 Nainggolan), 44 Perisic; 11 Keita Balde (84’ 15 Joao Mario). In panchina: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 13 Ranocchia, 21 Cedric Soares, 29 Dalbert, 61 Colidio.

Allenatore: Luciano Spalletti

LAZIO: 1 Strakosha; 3 Luiz Felipe, 33 Acerbi, 15 Bastos; 27 Romulo, 21 Milinkovic, 6 Leiva, 10 Luis Alberto (67’ 16 Parolo), 19 Lulic (86’ 14 Durmisi); 11 Correa (27’ 20 Caicedo), 17 Immobile. In panchina: 23 Guerrieri, 24 Proto, 7 Berisha, 13 Wallace, 25 Badelj, 26 Radu, 32 Cataldi, 66 Bruno Jordao, 77 Marusic.

Allenatore: Simone Inzaghi

Arbitro: Mazzoleni. Assistenti: Bindoni – Vivenzi. Quarto uomo: Abbattista. Var: Rocchi, assistente Di Liberatore.

Note
Spettatori
: 56.348
Corner: 12-3
Recupero: 1°T 2’, 2°T 4’.

RIVIVI IL LIVE (Clicca qui per visualizzare da app). 

Altre notizie
Mercoledì 05 agosto 2020
14:57 News Gravina: "Stadi, serve rivoluzione culturale. Va creato un osservatorio per l'ammodernamento" 14:42 Ex nerazzurri Udinese, anche Walter Zenga in lizza per la sostituzione di Luca Gotti 14:28 Focus Martinez, ct Belgio: "Pochi al mondo come Lukaku. Vederlo giocare con piacere è una gioia" 14:13 News La Nazione - Dalbert, Pradè ha le idee chiare: chiederà il rinnovo del prestito 13:59 News Marianella: "Getafe, palla in tribuna e perdite di tempo. L'arbitro dovrà evitare queste situazioni"
PUBBLICITÀ
13:44 Ex nerazzurri Adebayor, lodi a Mourinho: "Il miglior allenatore della storia del calcio" 13:31 News Bookies - Kanté nella lista partenti Chelsea, ipotesi Inter offerta a 4 13:17 L'avversario Getafe, Arambarri: "Male dopo il lockdown, ma sono certo che con l'Inter sarà diverso" 13:02 News ESPN - Reguilon verso il Chelsea, anche l'Inter aveva chiesto informazioni 12:49 Rassegna GdS - Cavani a un passo dal Benfica: premio di 8 mln alla firma 12:35 In Primo Piano L'agente di Lazaro: "Trattative avanzate con un club, parlerò con lui. Con Conte reciproco apprezzamento" 12:21 Copertina L'Orologio - Il campionato più lungo ha fornito il suo esito. Ma il primo dei perdenti ha ancora molto da fare 12:06 News Skrtel: "Skriniar vive un calo di forma, ma lotterà per il posto. Mercato? La cosa migliore è restare all'Inter" 11:52 Rassegna GdS - Lukaku a caccia di gol per l'Europa League: c'è da sfatare un tabù 11:38 Inter Social Club VIDEO - Inter, filmato emozionale sui social per prepararsi all'Europa League: "Senti le vibrazioni?" 11:24 Focus Dalla Francia - Inter su Ndombele, Mourinho spara alto: 70 mln. No al prestito proposto dal Psg 11:10 News Europa League, conta dei gialli azzerata dopo gli ottavi. Ecco chi rischia in casa Inter 10:56 In Primo Piano Zanetti: "Lucidità e motivazioni, ma questa Inter è pronta. Con Conte cultura del lavoro e identità" 10:42 News MD - Lautaro al Barcellona? Solo se parte Suarez 10:28 L'avversario Bordalas: "Tra Getafe e Inter differenza abissale, ma ce la giocheremo. La polemica di Conte non distrarrà nessuno"