SEZIONI NOTIZIE

Roy Keane difende Sanchez: "Vive un periodo difficile, non capisco perché la gente si preoccupi del suo salario"

di Mattia Zangari
Vedi letture
Foto

Roy Keane, leggenda del Manchester United, prende le difese di Alexis Sanchez, da qualche tempo a questa parte finito nell'occhio del ciclone per lo stipendio faraonico che percepisce a fronte di un rendimento a dir poco incostante. "Non riesco a capire perché la gente si preoccupi di quanto un giocatore percepisca - tuona l'ex centrocampista dei Red Devils all'Irish Independent -. La prima cosa di cui si parla è il suo salario. Ma che cosa ha a che fare questo con me o con voi? Altre persone vengono pagate tanto, nel mondo dello spettacolo, per esempio. Gli attori a volte fanno brutti film e li pagano comunque venti milioni di dollari, ma non sento la gente criticarli. Il punto è che è il club a decidere quanto dargli ogni anno, il club ha accettato quel contratto e deve quindi onorarlo. Il giocatore ha avuto solo un periodo difficile".  

Per la cronaca, l'attaccante cileno - dallo scorso agosto in prestito all'Inter con ingaggio pagato in larga parte dagli inglesi - potrebbe restare a Milano anche l'anno prossimo. La trattativa per allungare il suo contratto fino al termine di questa stagione è in corso e potrebbe risolversi con un rinnovo annuale. 

VIDEO - L'URLO DI TRAMONTANA PER LA RIMONTA DI PARMA!

Altre notizie
Giovedì 09 luglio 2020
20:25 L'avversario Qui Torino - Lavoro post-partita al Filadelfia. Domani giorno di riposo per i granata 20:10 News La Fifa si prende tutto il Var: inviata lettera a tutte le Federazioni calcistiche 19:57 News Colantuono: "La Lazio deve recriminare più dell'Inter. Senza lockdown era da titolo" 19:43 News M. Paganin: "Conte arrabbiato, i punti persi sono nella sua testa. L'Inter sta cambiando mentalità" 19:28 Focus UFFICIALE - Inter-Getafe in gara secca in Germania: la conferma del Comitato esecutivo Uefa
PUBBLICITÀ
19:13 Focus Vidal tentato dall'Inter made in Usa: contatti con David Beckham. L'entourage: "Ecco perché direbbe sì" 19:00 News Marani: "Atalanta un modello, in quattro anni è pari all'Inter per punti fatti" 18:45 Curiosità & Gossip A gennaio, terzo fiocco rosa in casa Barella: annuncio social della moglie alle sorelline 18:31 News Roc Nation, da Lukaku al Milan: raggiunto accordo per partnership esclusiva 18:16 In Primo Piano Sky - Skriniar e Godin dal 1', Borja e Sanchez in vantaggio su Eriksen e Lautaro: la probabile formazione 18:02 News Galante: "Conte bravo con Eriksen, ora l'Inter non può farne a meno. Farei giocare Lautaro" 17:47 News Bookies - Verona-Inter, più facile l'avvicendamento per Lukaku che per Eriksen 17:34 News Miglior assist della Champions League, in lizza anche Lukaku per Lautaro a Praga 17:19 News Giudice Sportivo - Stop di un turno, niente Inter per Zaza. Mihajlovic multato di 15mila euro 17:05 In Primo Piano FcIN - Vagiannidis e Botis, l'Inter del futuro parla greco: Vryzas a Milano per le ultime formalità burocratiche 16:50 Radio Nerazzurra Interisti - Anna racconta il suo tifo nerazzurro 16:37 News Scaroni: "Chi non capisce come funziona il FFP, non sa nulla di calcio" 16:23 News Winter: "Inter e Lazio sempre nel mio cuore. Mi spiace abbiano avuto un calo" 16:09 News Malagò: "Stadi, spero torni presto il pubblico. Il calcio così appassiona meno" 15:54 News E Pogba conferma: "United, ora sì che mi diverto. Questa squadra è più forte"