SEZIONI NOTIZIE

Solskjaer, messaggio a Lukaku: "Non capisco chi vuole andare via. Forse è chi non c'era quando andavamo bene"

di Alessandro Cavasinni
Fonte: Sky Sports UK
Vedi letture
Foto

Altre notizie riguardanti Romelu Lukaku arrivano dall'Inghilterra. In particolare, è SkySports che insiste: il belga vuole l'Inter e Conte vuole lui. Per l'ex manager del Chelsea è il primo obiettivo di mercato. Confermata la volontà dei nerazzurri di proporre una nuova offerta al Manchester United da 60 milioni di sterline più bonus entro la fine du questa settimana, con i Red Devils che ne chiedono 79.

A tal proposito è tornato a parlare Ole Gunnar Solskjaer. Il manager dello United ha confermato di voler costruire la squadra attorno a Pogba, altro elemento dato in uscita, e di voler puntare molto su Alexis Sanchez ("Lui è un top, può garantirci 20 gol a stagione"). E Lukaku? "Non capisco chi vuole lasciare lo United – ha risposto secco il norvegese –. Evidentemente, coloro che oggi vogliono andarsene sono quelli che non c'erano quando le cose andavano bene", con rimando alla storia gloriosa del club, ma forse pure al filotto di vittorie avuto subito dopo il suo insediamento a Old Trafford dopo l'esonero di Mourinho. E, in effetti, Lukaku in quel periodo era uno di quelli rimasto ai margini tra tribuna e panchina, almeno nelle prime sei uscite di campionato. Poi, con il belga di nuovo tenuto in considerazione (anche a causa dei tanti infortuni patiti nel reparto offensivo), i risultati sono pian piano tornati negativi.

"In questo club c'è tutto quello che un calciatore possa desiderare. In questa società diventa tutto magnifico quando si vince e spero che loro (i giocatori che hanno chiesto di partire, ndr) vogliano ancora farne parte. Io lo voglio", ha sottolineato Solskjaer.

VIDEO - ODGAARD, ALTRA MAGIA: GOLAZO DI TACCO IN PRECAMPIONATO

Altre notizie
Venerdì 13 Dicembre 2019
21:06 News Gabigol eroe del Flamengo, la scommessa vinta da Braz contro i dirigenti che avevano dubbi 20:51 News Ancora riconoscimenti per Gabigol: questa volta per lui un premio istituzionale 20:37 Giovanili Primavera contro il Sassuolo, U18 a Roma: il programma del settore giovanile 20:22 News Scanziani: "Con la Fiorentina l'Inter avrà una grande carica. Alonso? Conte lo farebbe rendere al 100%" 20:08 News Daffe, visita speciale ad Appiano per il portiere vittima di razzismo in Eccellenza
PUBBLICITÀ
19:53 News Bookies - Per i tifosi Inter corsara a Firenze. Gol del vantaggio: Lukaku e Lautaro in pole 19:39 Giovanili Primavera 1, Repace di Perugia dirigerà la sfida tra Inter e Sassuolo 19:25 In Primo Piano L'ambasciatore cinese Li Junhua in visita nella sede Inter: per Suning i complimenti anche dei politici italiani 19:10 News FIFA20 Top Of The Year, in nomination anche l'interista Milan Skriniar 18:56 News Juve, De Sciglio: "Non è scontato vincere lo scudetto. Inter e Lazio nostre concorrenti" 18:43 Da Appiano Verso la Fiorentina, quest'oggi allenamento in gruppi: lavoro sulla reattività 18:28 News Bazzani: "Inter, serve una punta di ricambio: dipendere solo da due è un limite" 18:14 News Champions League, i top club studiano la riforma: due proposte sul tavolo 17:59 News Riso: "Petagna può fare il vice-Lukaku. Dimarco? Stimato da Conte, rimarrà all'Inter" 17:45 News Tpo e Tpi, la Corte d'appello di Bruxelles ha respinto il ricorso di Doyen Sports Investments 17:32 Inter Femminile Fiorentina Femminile, Bonetti: "Inter insidiosa, dovremo stare concentrate" 17:18 Focus Sensi-Barcellona, l'agente Riso: "Presto per dire se c'è qualcosa di vero" 17:02 News TM - Jpl, Berge è il giocatore più prezioso: vale 22 mln. Terzo Vanheusden 16:49 L'avversario Qui Fiorentina - Montella rispolvera il 3-5-2: torna Pezzella, Vlahovic più di Boateng in avanti 16:40 In Primo Piano Valverde: "Vidal? Informazioni che non provengono da noi, ma dall'Inter: loro sapranno. Mercato non iniziato"