SEZIONI NOTIZIE

Zanetti: "Lautaro all'Inter è stato davvero una sorpresa. Lui e Icardi rappresentano il futuro"

di Christian Liotta
Vedi letture
Foto

Nel corso di un'intervista rilasciata a Goal.com, Javier Zanetti, vice president dell'Inter, si sofferma a parlare di diversi argomenti legati al mondo nerazzurro e non solo. Parlando a proposito dei giovani che stanno emergendo in Argentina, Pupi non può fare a meno di parlare di Lautaro Martinez: "Abbiamo la fortuna di averlo qui con noi, per me è stata una grande sorpresa: non lo conoscevo come persona, lo avevo visto giocare e devo dire che mi piaceva molto. Sono molto felice di averlo all'Inter, piace molto anche ai tifosi. Non è facile adattarsi al calcio italiano ma devo dire che sta facendo un grande lavoro. Sono convinto che avrà un grande futuro". 

Zanetti parla anche del suo successore nel ruolo di capitano dell'Inter, Mauro Icardi: "La cosa impressionante è tutto quello che sta ottenendo, specie se pensiamo a quanto sia giovane. E' un goleador riconosciuto a livello internazionale, e abbiamo anche questa fortuna di averlo da noi. Con Lautaro rappresenta indubbiamente il futuro. Mauro potrà portare cose importanti anche alla Nazionale argentina". A proposito degli obiettivi dell'Inter, Zanetti aggiunge: "Puntavamo a riqualificarci in Champions League, ci siamo riusciti e questo deve essere un punto di partenza. Oggi la squadra ha una grande identità, è nelle prime posizioni del calcio italiano e vuole sempre fare un passo avanti. Anche la società aspira a crescere sul campo e come club: seguiamo molti progetti che ci stanno portando a questo traguardo".

VIDEO - LINCOLN, RIGORE "ALLA ZAZA" AL SUB 20. MA LA FORTUNA LO AIUTA


Altre notizie
Lunedì 19 Agosto 2019
02:30 L'avversario Lecce, Liverani: "Tre punte in Serie A? Può funzionare, ma dipende dal livello di attenzione" 01:30 Giovanili Primavera, Attys: "Orgoglioso d'aver vinto l'Otten Cup" 00:28 Rassegna Prima TS - Sanchez sì, Dybala no. Juve, a chi dai questa maglia? 00:25 Rassegna Prima CdS - Icardi, ultimatum: Ancelotti ha fretta, Paratici prende ancora tempo 00:00 Editoriale Una Maravilla da cui è iniziato il declino dell'Inter
Domenica 18 Agosto 2019
23:49 Inter Social Club Balotelli amarcord: "Finalmente torno nella mia città" 23:35 News Deportivo La Coruña, 3-2 contro il Real Oviedo: 15' per Samuele Longo 23:21 News Convocati Argentina: Lautaro regolarmente presente, out Icardi 23:07 Ex nerazzurri Coppa Italia - Cagliari e Samp avanzano sulla strada dell'Inter: 90' per Nainggolan 22:53 L'avversario Coppa Italia - Poker alla Salernitana, il Lecce si scalda in vista dell'Inter 22:39 In Primo Piano Sanchez all'Inter per far saltare il banco. Niente più jolly scambio e per Icardi alla Juventus si farebbe dura 22:25 Inter Social Club Vergani esulta: "Contento per gol e per la vittoria della Otten Cup" 22:12 Focus Lukaku su Instagram: "C'è spirito di sacrificio, continuiamo così" 21:57 News Di Canio: "Lukaku-Sanchez? Sarebbe una coppia devastante" 21:42 News Sneijder: "Con Mourinho ho visto la differenza tra un allenatore e un top manager" 21:28 L'avversario Emiliano (cap. Gozzano): "Lukaku non al 100%, ma che intesa con Lautaro! Sensi sorprenderà" 21:14 Focus Pradè: "Biraghi vuole l'Inter, ma siamo lontani. No a Politano e Dalbert" 21:00 News Montella: "Politano? Si sentono tante storie. Biraghi out per il mercato" 20:45 News Fiorentina-Monza 3-1: Chiesa in gol, Biraghi tenuto fuori 20:31 Inter Social Club Inter Women, la carica social della Marinelli: "Un onore la fascia, una vittoria che ci dà consapevolezza"