SEZIONI NOTIZIE

Zanetti: "Lucidità e motivazioni, ma questa Inter è pronta. Con Conte cultura del lavoro e identità"

di Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Foto

Javier Zanetti ha fatto un passo indietro ai giorni vissuti da giocatore dell'Inter, con particolare riferimento al trionfo in Coppa Uefa del 1998, per il Matchday Programme ufficiale in vista della gara odierna con il Getafe. L'ex capitano, oggi vice president, ricorda la rete segnata al Parco dei Principi il 6 maggio di ventidue anni fa. "C'è un urlo 'Lascia'. Poi un rumore sordo, perfetto, scarpino sul pallone, il sibilo, il rintocco del cuoio sulla traversa. Chi è allo stadio non capta questi dettagli, travolti dal tripudio sugli spalti. Chi è a casa, in televisione, ascolta queste parole: 'Attenzione, il destro, violentissimo!'".

Nel raccontare di quella formazione, Zanetti definisce quella del 1998 una squadra "che aveva in Simoni un vero e proprio papà. Una famiglia nerazzurra, passata anche da momenti di difficoltà a Lione e Strasburgo".

Fin qui i ricordi, poi lo spazio alle riflessioni sul presente. "Me ne sono accorto fin dal primo pranzo con il mister: la cultura del lavoro e la serietà dei ragazzi hanno permesso di intraprendere questo percorso. Questa è una squadra con un'identità precisa, che cerca sempre di fare la partita. Non c'è margine d'errore. Ci siamo abituati a giocare ogni tre giorni, servirà tanta lucidità. Le motivazioni che ti dà un trofeo europeo che tra l'altro puoi raggiungere vincendo quattro partite ti possono far superare la stanchezza. Il Getafe arriverà alla sfida avendo avuto due settimane per concentrarsi solo su questo impegno. Ma non ci tiriamo indietro: questa Inter è pronta!".

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA COMPLETA

Altre notizie
Giovedì 24 settembre 2020
04:30 Il resto del mercato UFFICIALE - Aspettando Godin, il Cagliari annuncia l'arrivo di Luvumbo 03:30 Giovanili Primavera 1, arbitri 2a giornata: Spal-Inter affidata a Feliciani di Teramo 02:30 News Rimpatriata nerazzurra: Kallon a pranzo a Milano con Christian Vieri 01:30 News Supercoppa Europea, Rummenigge polemico: "Si gioca a Budapest, ho mal di pancia" 01:00 Rassegna Prima GdS - A tutto Lukaku: "Papà Conte"
PUBBLICITÀ
00:53 Rassegna Prima Messaggero - Rischio penalizzazione. Dal ds della Juve arrivò la richiesta: promuovete Suarez 00:40 Rassegna Prima Ts - Conte, sei insaziabile: anche Kanté 00:23 Rassegna Prima CdS - Napoli su Vecino. Giuntoli tratta con l’Inter il prestito 00:00 Editoriale Storie di un Triplete da resettare: l'Inter e Perisic insieme per forza
Mercoledì 23 settembre 2020
23:52 Il resto del mercato UFFICIALE - Semedo è del Wolverhampton, affare Barça: le cifre 23:38 News Coppa Italia - Carrarese, tutto facile con l'Ambrosiana: in gol anche Schirò nel 4-0 finale 23:24 News Caso Suarez, contestato concorso in corruzione alla rettrice dell'Università di Perugia 23:15 Focus Sky - Skriniar, l'Inter chiede 60 mln. Tottenham disposto a sborsare 50 mln bonus compresi 23:10 News Serie A, assemblea il prossimo 6 ottobre per formalizzare il progetto media company 23:04 News UCL - Playoff Champions, vittorie per Dinamo Kiev e Olympiacos. 3-3 tra Molde Fk e Ferencvaros 22:55 News UFFICIALE - L'Inter cede in prestito in Serie D il terzino Alessandro Silvestro 22:41 News Siviglia, Ocampos: "Bayern squadra di campioni, ma li avevano anche United e Inter. Combatteremo come in Europa League" 22:27 News Paganin: "Conte ha avuto ciò che voleva dal mercato. Juve, che rischio con Pirlo" 22:13 Esclusive FcIN - Roric, ipotesi di nuovo prestito: ecco le possibili destinazioni 21:59 News Sileri, viceministro della Salute: "Riapertura stadi, possiamo portare la capienza a un terzo"