Zhang: "Mercato, la prossima estate sarà migliore. Supporteremo Icardi"

di Redazione FcInterNews.it
Fonte: dall'inviato al Meazza, Christian Liotta
Vedi letture
Foto

A margine degli incontri istituzionali tenutisi oggi al Meazza, il presidente dell'Inter Steven Zhang ha parlato ai giornalisti presenti sul posto, tra i quali l'inviato di FcInterNews.it. ecco le sue dichiarazioni:

FcIN - Lei ha detto che faremo divertire i tifosi con esperienze indimenticabili in campo e fuori. In che modo nello specifico?
"Un club come l'Inter deve sempre vincere. In secondo luogo, siamo una società e dobbiamo sempre rappresentare noi stessi in positivo, dando speranze alle persone ed essere sicuri che il pubblico si diverta con le nostre performance, gioisca per ciò che facciamo. Vogliamo trasmettere energie positive e far sì che le persone che guardano le nostre partite pensino che la loro vita stia andando nella direzione giusta. Noi siamo fratelli del mondo e vogliamo usare lo sport per connettere persone con differenti culture e background. Stiamo spingendo l'Inter in questa direzione, provando a migliorare non solo un club ma tutta l'industria, dando energia positiva al contesto".

Oggi comincia una nuova era per l'Inter, può dirci chi è LionRock e quali sono le sue impressioni sul suo ingresso in società?
"Come abbiamo detto in questi due anni e mezzo di lavoro, i numeri e le prestazioni sono migliorati sia in campo con allenatore e giocatori sia fuori dal campo. Siamo molto contenti di questo, vediamo che il mercato riconosce il nostro lavoro. LionRock Capital vuole investire in maniera importante non solo in un mercato cinese, asiatico o americano, loro riconoscono che il nostro lavoro va in una direzione positiva. Per questo vogliono essere nostri partner e al contempo noi abbiamo bisogno di risorse internazionali, quindi credo ci possano aiutare".

Lei ha detto che Icardi non andrà mai alla Juve. Intende solo lui o non farà mai operazioni con i bianconeri?
"Penso che nel calcio non si possa mai dire di no, non mi piace parlare di singoli club ma possiamo sicuramente riconoscere come la Juve stia facendo un ottimo lavoro. non vogliamo creare conflitti o tensioni con gli altri, ma ci focalizziamo solo sul nostro miglioramento. Poi nel calcio mai dire mai per ogni argomento. Vogliamo che Inter, Juve e altri club contribuiscano tutti a migliorare il calcio italiano ed europeo, perciò non posso commentare questi casi singoli. La società ha preso una decisione, noi la seguiamo e sicuramente supporteremo Icardi per crescere insieme".

Può promettere già adesso nuove risorse sul mercato per giugno?
"Questo è il nostro ultimo anno in settlement agreement, ovviamente avevamo delle restrizioni e se ci saranno delle opportunità per migliorare sul campo l'Inter farà tutto ciò che può per migliorare. Sicuramente la prossima estate sarà migliore dell'ultima e molto meglio di due anni fa. Ma d'altra parte dobbiamo ricordarci che tutti i club europei devono rispettare il FFP, la base da cui ripartire tutti".

VIDEO - ZHANG STEVEN: “USCITI DAL SETTLEMENT, FAREMO TUTTO IL POSSIBILE PER MIGLIORARE LA SQUADRA”


Altre notizie