SEZIONI NOTIZIE

Milan, Pioli a Sky: "Oggi grande partita, ma possiamo migliorare. L'Inter ha investito di più nell'immediato"

di Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Foto

Al termine del derby di Milano, finito 2-1 in favore del Milan, è intervenuto il tecnico rossonero Stefano Pioli ai microfoni di Sky Sport: “Il risultato di oggi non cambiava niente, non era determinante né in un senso o nell’altro. Avevamo di fronte una squadra che ci ha creato tante difficoltà, è una bella vittoria, importante per i nostri fantastici tifosi che ci hanno scortati fino allo stadio. Il cammino è ancora lungo, ci sono tante cose che possiamo migliorare. Ibrahimovic? Mi aveva chiesto il cambio, ma stavolta non l’ho ascoltato… Il suo apporto alla squadra a livello caratteriale è incredibile. Abbiamo battuto una squadra davvero molto forte, vuol dire che stiamo crescendo. Io voglio godermi il presente e costruire un futuro il migliore possibile. Sappiamo che avremo tante difficoltà. Abbiamo vinto sempre, ma non abbiamo mai avuto una vittoria facile. Questa squadra seppur giovane sta avendo una crescita importante. Leao? Mi è sembrato giusto dargli fiducia, è un giocatore che può strappare. Ci prendiamo dei rischi, ma penso che sarebbero stati maggiori portando l’Inter vicino alla nostra area. Volevamo provare a fare la partita e a non subirla, sicuramente ogni tanto subiamo qualcosa. Mi piace pensare positivo e mi ritengo un’ottimista, ma secondo me ci sono 3-4 squadre che come organico sono più forti di noi, hanno investito più di noi a lungo termine, noi abbiamo investito di più nell’immediato. Ci sono 6-7 squadre ad altissimo livello in Serie A, noi speriamo di essere tra le prime quattro. Per lottare per lo Scudetto devi alzare il livello dei giocatori, noi siamo stati bravi a gettare le basi. Sulla partita di oggi io sottolineerei la prova dei due difensori centrali”.

Altre notizie
Martedì 15 giugno 2021
04:30 Euro 2020 Italia-Svizzera, dirigerà il fischietto russo Sergei Karasev 03:30 Giovanili Dalle retrocessioni ai Play Out: le ultime modifiche al regolamento del campionato Primavera 1 2020/21 02:30 News Corsi, pres. Empoli: "In B dopo una partita rocambolesca con l'Inter. I loro tifosi ci applaudirono" 01:30 News Bookies - Lukaku mette le cose in chiaro: il favorito come bomber degli Europei è lui 00:59 Rassegna Prima GdS - Eriksen migliora, rassicura l'Inter. E in ospedale si fa portare la pizza
00:58 Focus Copa America, Vargas pareggia Messi: Argentina-Cile 1-1. Lautaro spreca il raddoppio, Vidal sbaglia un rigore 00:20 Rassegna Prima CdS - Obbligati a giocare? Scontro danesi-Uefa. Caso Eriksen, il disappunto di Boniek 00:11 Focus Sky - Cagliari, vicino l'acquisto di Nainggolan a titolo definitivo. C'è già l'accordo col Ninja 00:00 Editoriale Come nei sogni di un bambino
Lunedì 14 giugno 2021
23:59 News Stramaccioni ricorda: "Jorginho vicino all'Inter? Ausilio me ne parlò, ma il Napoli era più avanti" 23:54 News Sconcerti: "Danimarca-Finlandia non andava giocata, se c'è stata un'imposizione è stata sbagliata" 23:40 Ex nerazzurri Insulti di Arnautovic alla madre di Alioski, l'ex nerazzurro sui social: "Mi scuso per l'accaduto. Non sono razzista" 23:26 Euro 2020 Capienza allargata all'Olimpico, Gravina: "Lavoriamo per i quarti di finale" 23:12 Copertina Joao Mario, lo Sporting gioca al ribasso: offerti 2 milioni in meno all'Inter. Giocatore insoddisfatto dall'impasse 22:58 News Euro 2020, è 0-0 tra Spagna e Svezia: un grande Olsen frena le Furie Rosse 22:56 News Slovacchia, prova difensiva maiuscola di Skriniar e compagni. Tarkovic: "Lewandowski fuori partita" 22:44 News Olanda, Blind esalta De Vrij: "Senza De Ligt è più leader difensivo. E lo sta facendo bene" 22:30 News Coppa Italia, novità regolamentare in arrivo: sarà consentito un sesto cambio nei supplementari 22:16 Focus Argentina-Cile, interisti contro in Copa America: Lautaro sfida Vidal nel match d'esordio 22:02 News Danimarca, oggi il ritorno in campo. Hjulmand: "Piccolo passo, ciò che conta è che Eriksen stia bene"