SEZIONI NOTIZIE

Agostini: "Conte ha dato un'impronta all'Inter, Giampaolo al Milan no. Lukaku? Un lavoratore che pensa alla squadra"

di Stefano Bertocchi
Vedi letture
Foto

Intervenuto sulle frequenze di RadioSportiva, Massimo Agostini analizza la prestazione del Milan contro l'HellasVerona in ottica derby: "Sicuramente non è tutta colpa di Piatek perché in queste condizioni la squadra non sta sviluppando una gran mole di gioco e di occasioni. Giampaolo deve lavorare e trovare l'assetto giusto e il coordinamento ideale tra i reparti, altrimenti la squadra fa fatica a vincere anche contro una neopromossa come l'HellasVerona. Ancora Giampaolo non ha fatto vedere alla società e ai tifosi il lavoro che ha fatto alla Samp: se ha l'ambizione di allenare in grandi squadre, deve far vedere la propria mano. Il Derby di Milano è sempre stato una partita a sé, una gara che si gioca col sangue agli occhi, quindi forse capita al momento giusto per far capire a Giampaolo che se ha in mano una squadra come il Milan, questa deve andare a mille"

Poi il discorso si sposta sull'Inter: "Conte ha già dato un'impronta molto significativa all'Inter e ai giocatori che ha voluto. Da una parte c'è un allenatore che ha subito fatto vedere quello che vuole, dall'altra ancora non si è visto ancora niente di quello che vuole Giampaolo. Lukaku? È un gigante buono, un lavoratore che pensa alla squadra, ma anche uno che è messo nelle condizioni di fare tanti gol. Con Conte può esprimere tutte le sue potenzialità". 

VIDEO - VIGILIA DI CHAMPIONS, CONTE DIRIGE L'ALLENAMENTO AD APPIANO

Altre notizie
Sabato 30 maggio 2020
03:30 News Baer-Hoffmann (Fifpro): "I giocatori non possono essere esclusi dai processi decisionali" 02:30 News Diretta Gol in chiaro, ipotesi TV8. Rai e Mediaset sono già all'offensiva 01:30 News 'Non mollare mai-Storie tricolori': Zanetti, Del Piero e Baresi protagonisti del charity show 00:15 Rassegna Prima Ts - L’Inter si scatena: Icardi al PSG, Tonali sì 00:00 Editoriale La ri-dribbla Ausilio
PUBBLICITÀ
Venerdì 29 maggio 2020
23:54 News Brazao non si pone limiti: "Voglio entrare nella top 10 dei portieri in futuro" 23:43 Rassegna Prima pagina CdS - L'Inter apre a Tonali: Icardi porta 50 milioni, inizia l'assalto 23:39 News Mazzola: "Inter in campo con la Primavera? Non l'ho capita. Mertens avrebbe fatto comodo" 23:25 News Marani: "Ripartenza Serie A, importante il lavoro politico di Dal Pino e Gravina" 23:10 Radio Nerazzurra Storie Nerazzurre - Il talento indiscusso del Becca 23:05 Focus FcIN - Icardi-Psg, operazione alla Barella. Maxi-bonus se i francesi vincono la Champions 22:57 News Finale UCL, se salta Istanbul ipotesi Lisbona. Anche la Germania si candida 22:42 News NYT - Champions, niente finale a Istanbul? L'Uefa: "Decisione il 17 giugno" 22:36 In Primo Piano Icardi, il riscatto del Psg è cosa fatta: accordo con l'Inter sulla base di 50 milioni di euro più 7-8 di bonus 22:29 Ex nerazzurri Stella Rossa matematicamente campione di Serbia: primo titolo da allenatore per Stankovic 22:15 News Tavecchio: "A campionato riaperto, credo si potrà anche tornare allo stadio" 22:00 News Tardelli: "Il calcio va riformato, c’è ancora un po’ di confusione. Spero si riesca a ripartire con tranquillità" 21:46 L'avversario Qui Napoli - Tecnica, serie di allunghi e lavoro tattico: continua la preparazione in vista dell'Inter, il report 21:31 Focus Spadafora: "Coppa Italia, finale 50 anni dopo Italia-Germania 4-3. Diretta Gol? Pronto a intervenire" 21:17 News Capello: "Nessun campionato falsato, ma le cinque sostituzioni favorirebbero chi ha rose ampie"