Allegri: "Scudetto? L'Inter c'è, anche se Spalletti si nasconde sempre. Joao Cancelo? Ora è del Valencia"

di Mattia Zangari
articolo letto 15508 volte
Foto

Dopo aver conquistato il quarto scudetto di fila alla guida della Juve, Massimiliano Allegri si proietta già alla prossima stagione, un'annata nella quale sarà ancora più complesso ripetersi per la sua squadra: "Ci saranno squadre agguerrite che vorranno batterci per il titolo italiano - ha spiegato il tecnico toscano a Sky Sport -. C'è il Napoli, con il rientro di Ancelotti, la Roma che crescerà, e l'Inter, nonostante Spalletti si nasconda sempre e faccia un po' l'attore. Insieme al Milan, ma lì dipenderà dal mercato, e la Lazio che è sempre fastidiosa". 

A fine chiacchierata, Allegri dribbla la domanda di mercato su Joao Cancelo, obiettivo sensibile della Vecchia Signora: "Ha fatto bene l'anno scorso, Spalletti l'ha migliorato molto. Però credo sia del Valencia adesso". 


Altre notizie
Venerdì 14 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy