Atalanta, Gasperini: "Non l'ho mai detto: siamo da Champions, per noi varrebbe più che un trofeo"

di Federico Rana
Vedi letture
Foto

Nel postpartita di Napoli-Atalanta, ai microfoni di SkySport Gian Piero Gasperini commenta il 2-1 strappato dai suoi, sempre più lanciati nella corsa alla Champions League. "Vittoria importantissima. Giovedì abbiamo una partita a cui teniamo, ma un successo qui al San Paolo ci avrebbe dato un 'diploma': siamo a pari col Milan, ci giochiamo la Champions. Non l'ho mai detto, ma obiettivamente possiamo giocarci la qualificazione in Champions. Stare dentro a tutto con la testa è più importante che tenere in forma il quadricipite. Entrare in Europa vale quanto un trofeo. Poi è vero che nel pensare comune pesano di più i trofei, ma alcuni obiettivi sono molto importanti. Ci siamo conquistati la semifinale di Coppa Italia battendo la Juve, con il successo di stasera a Napoli ci siamo giocati il diritto di poter sognare di giocare in Champions".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - GONZALO MONTIEL, IL RIVER HA SFORNATO UN NUOVO CAMPIONE


Altre notizie