SEZIONI NOTIZIE

Bagni: "Inter squadra da battere in Italia nei prossimi anni, anche se Conte dirà di no"

di Mattia Zangari
Vedi letture
Foto
© foto di Getty Images

Ridotto definitivamente il gap dalla Juventus, l'Inter - vincendo lo scudetto - ha la possibilità di aprire un ciclo. E' il pensiero di Salvatore Bagni, che dà grandi meriti ad Antonio Conte, capace in meno di due anni di far tornare i nerazzurri allo status di nobile del calcio italiano: "Ha quel carattere vincente che non si acquista, è innato - le sue parole a Il Messaggero -. Lui è sempre sul pezzo, vive la partita come se fosse un calciatore e poi ha saputo costruire un progetto con dei giocatori precisi. Ad esempio per Lukaku, il tecnico nerazzurro aveva in testa quel tipo di gioco, lui era l’attaccante adatto e così è stato. Ora l'Inter può assolutamente aprire un ciclo, magari Conte dirà di no ma sono sicuro che la squadra da battere nei prossimi anni sarà proprio l’Inter".

Nel corso della chiacchierata con i colleghi del quotidiano romano, Bagni dice di rivedersi in un giocatore in particolare: "Un nome su tutti: Nicolò Barella, un centrocampista che fa bene le due fasi, recupera, riparte, insomma un motorino continuo capace di giocare per 95 minuti allo stesso livello". 

Altre notizie
Giovedì 06 maggio 2021
15:25 News Festa scudetto prima di Inter-Samp, Costa: "Servono prudenza e responsabilità" 15:10 News Parla Roberto Baggio: "Il calcio senza tifosi è tristissimo, al di là di qualità e interesse delle partite" 14:55 News Shevchenko: "Serie A equilibratissima, l'Inter ha fatto la differenza anche perché la Juve è calata" 14:41 Focus La Repubblica - Martedì summit tra presidenti di A. Marotta rimarrà nel Consiglio Federale 14:27 News Il gruppo Suning vara un nuovo fondo con aziende statali per lo sviluppo del retail
14:12 L'avversario Qui Sampdoria - Oggi seduta di scarico con rapidità e conclusioni in porta 13:59 News Cecere, entourage Agoume: "Rinnovo con l'Inter, no problem. E' destinato a giocare in una big" 13:44 L'avversario Qui Sampdoria - Quagliarella recupera, titolare al Meazza? 13:30 News Zola: "Scudetto, consacrazione di Conte. L'Inter può vincere con continuità. Mourinho è un bene per la Serie A" 13:16 News AUDIO - Inno Inter, sul web la versione proposta da Mark & Kremont 13:02 Focus Branca: "Io di nuovo all'Inter? Non sarebbe giusto. Roma può essere l'ambiente giusto per Mourinho" 12:48 In Primo Piano Skriniar: "Scudetto importante, l'Inter ha messo fine al dominio della Juve. Vittoria enorme per i tifosi che aspettavano da tanti anni" 12:34 News GdS - Situazione portiere: Radu e Padelli via, mirino su Musso e Silvestri. Ma Handa resta saldo al suo posto 12:20 News Arbitri 35^ giornata: Inter-Samp ad Ayroldi (Orsato al Var). Valeri per Juve-Milan 12:06 News Superlega, risposta all'Uefa sulle sanzioni: "Nessuna possibilità di escluderci dalle competizioni" 11:52 News La Curva Nord si prepara ad accogliere i campioni d'Italia prima di Inter-Samp: i dettagli della festa 11:38 Rassegna Corsera - Martedì nuova Assemblea di Lega, potrebbe riaprirsi il discorso sui fondi 11:24 Focus GdS - L'Inter lancia il nuovo inno: a San Siro già sabato con la Samp. Ha vinto Pezzali? 11:10 Rassegna Prohaska: " Conte tra i migliori d'Europa, se gli danno tempo può vincere anche la Champions" 10:56 Rassegna Evenepoel: "Contento per l'Inter e Lukaku, finalmente in Belgio non c'è un ciclista in prima pagina"