Berti: "Derby? La sfida comincia quando sali sul pullman"

di Mattia Todisco
articolo letto 2238 volte
Foto

"In ritiro c'era chi sentiva di più la tensione e chi invece riusciva a gestirla. L'attesa era lunga perché il derby si giocava spesso la sera". Comincia così il racconto dei derby di Milano da parte di Nicola Berti, raccolto da inter.it. "Io non vedevo l'ora, passeggiavo avanti e indietro per i prati del Centro Sportivo e aspettavo solo di sentire il motore del pullman. Lì per me cominciava la sfida. Una volta partiti non si tornava indietro e la carica doveva già essere quella che si sarebbe vista in campo. Mi ricordo che prima di una partita incrociammo il pullman del Milan e la partita cominciò ben prima di entrare al Meazza".  

VIDEO - ACCADDE OGGI - IL MIRACOLO DI PANDEV ALL'ULTIMO RESPIRO: BAYERN-INTER 2-3 (2010)


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy