Carraro: "Superlega un grave errore, svilisce i campionati nazionali"

di Mattia Todisco
Vedi letture
Foto

Franco Carraro ha commentato dalle colonne del Corriere della Sera quanto sta accadendo in sede internazionale riguardo alla proposta di una Superchampions, idea osteggiata dalle leghe nazionali. "Sono convinto - dice - che svilire i campionati nazionali in nome di una Superlega sia un grave errore. Mi sorprende il sostegno dell’Uefa. Ceferin presidente dell’Uefa, eletto e riconfermato dalle Federazioni europee, ha il compito di tutelare tutto il calcio europeo: non è pensabile quindi che persegua un progetto che impoverisce i movimenti e i campionati nazionali. Agnelli è un dirigente capace e intelligente, lo dimostrano i successi della Juve. La serie A è il vertice di una piramide che ogni weekend comprende migliaia di partite ad ogni livello, fino ad arrivare a quelli più bassi. La A spalmata nel weekend lascia spazio alla base di questa piramide, ne motiva la passione. Costruire un Super campionato elitario ed europeo di 60-70 squadre che invade il sabato e la domenica vuol dire mettere sotto stress l’organizzazione del calcio nazionale".

VIDEO - ACCADDE OGGI - MILITO METTE LA SECONDA PIETRA DEL TRIPLETE A SIENA: E' SCUDETTO (2010)


Altre notizie