Cattelan: "Con la Juve è dura, come faccio a essere fiducioso?"

di Mattia Zangari
articolo letto 3156 volte
Foto

A poche ore dalla semifinale di X Factor 12, Alessandro Cattelan, conduttore tv e noto tifoso dell'Inter, dice la sua ai microfoni di Sky Sport sull'imminente derby d'Italia: "Tutte le volte mi chiedete se sono fiducioso, come faccio a esserlo quando si gioca contro la Juve?. Speriamo bene, però è dura. Detto questo, può succedere di tutto. Uno che prenderei alla Juve? De Sciglio (ride ndr). Ronaldo, è ovvio: con lui parti 2-0. Ma anche Mandzukic".

Cattelan, poi, racconta che non potrà presenziare all'Allianz Stadium per un motivo: "Non vado a vederla, ho un impegno: vado alla prima della Scala, che per me è un evento meno importante del derby d'Italia (scherza ndr). Comunque ho scoperto che è al pomeriggio, quindi la partita riesco a vederla anche se non potrà andare a Torino". 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy