Compagnoni: "Dembélé non un grande giocatore. Mi lascia perplesso la corte spietata dell'Inter"

di Mattia Zangari
articolo letto 25148 volte
Foto

Si è fermata a due passi dal traguardo l'avventura al Mondiale del Belgio, ieri sconfitto 1-0 dalla Francia di Didier Deschamps. Tra i giocatori dei Diavoli Rossi più deludenti sicuramente c'è Mousa Dembélé, autore di una prestazione sottotono secondo Maurizio Compagnoni di Sky Sport: "Mi ha deluso Dembélé, anche se non mi aspettavo molto di più da lui. Lo ritengo un buon giocatore, ma non il grande giocatore che molti dipingono. E francamente quella corte spietata dell'Inter per lui mi lascia perplesso". 

VIDEO - SKRINIAR ASSO ANCHE ALLA PLAYSTATION: INTER-JUVE 3-0, TRIPLETTA... DI UN EX INTERISTA


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy