SEZIONI NOTIZIE

Conte a Inter TV: "Dobbiamo migliorare tanto. Abbiamo eguagliato l'Inter del Triplete, ma loro hanno fatto la storia"

di Stefano Bertocchi
Vedi letture
Foto

Il primo campionato nerazzurro di Antonio Conte è giunto ai titoli di coda. Dopo l'ultimo atto contro l'Atalanta, il tecnico interista si presenta ai microfoni di InterTV per un'analisi a caldo della prestazione dei suoi a Bergamo e per tracciare un primo bilancio stagionale in attesa dell'Europa League: “Sono molto contento perché abbiamo ottenuto un successo contro una realtà che lavora insieme da quattro anni: l’ha dimostrato in Champions e in campionato, hanno fatto 97 gol. Noi abbiamo fatto bene, sono contento per i calciatori perché meritano elogi e che qualcuno gli dia merito per questi 82 punti e i numeri importanti di questo campionato. Siamo la miglior difesa, il secondo miglior attacco, la squadra con più punti in trasferta. Mi dicono che abbiamo eguagliato l’Inter del Triplete, ma quella ha fatto il Triplete dopo tre Scudetti consecutivi: c’era una squadra vincente, una squadra che ha fatto la storia. Noi siamo in una situazione diversa, ma sono contento per i ragazzi e non mi piace come siano stati trattati e come sono stato trattato io: mi è piaciuto zero. E ho visto poca protezione anche da parte del club”.

Il secondo posto è un punto di partenza.
“Quest’anno siamo stati sempre in zona Champions League, non siamo mai scivolati fuori nonostante squadre importanti come il Napoli, che non si sono qualificate. O come la stessa Roma o il Milan. Questo è positivo. Siamo stati sempre lì, i ragazzi devono guardare chi sta davanti: questa è la mentalità, e l’hanno fatto. Complimenti a loro, hanno fatto qualcosa di speciale nelle difficoltà avute durante l’anno a centrocampo e in attacco. Abbiamo fatto 82 punti, ne abbiamo mangiato a tanti. Il distacco dalla Juve era in media di 26 punti, e ho visto gente che ha ammazzato i calciatori. E anche me. E questo mi è piaciuto zero, ma per vincere bisogna essere forti in campo e fuori. Abbiamo tanto da migliorare”.

Il 3-5-2 è stato usato per verticalizzare di più?
“Era una situazione atipica, la costruzione era sempre a cinque. Quella di Barella era una posizione atipica, studiata perché giocavamo con l’Atalanta e dovevamo sfruttare il due contro due con Lautaro e Lukaku. Abbiamo fatto tesoro del match d’andata, i ragazzi son stati bravi a svolgere lo spartito”. 

Altre notizie
Domenica 09 agosto 2020
11:16 Rassegna Corsera - Eriksen e Lautaro, due armi ritrovate per un'Inter che punta forte sull'Europa League 11:02 Inter Social Club "Dusseldorf, arriviamo". L'Inter è partita alla volta della Germania 10:48 Rassegna TS - Pericolo Havertz, crash test importante per la difesa dell'Inter 10:34 Rassegna GdS - Roma, in calo le quotazioni di Burdisso. Torna in auge il nome di Sabatini 10:20 Rassegna CdS - Contro il Leverkusen confermato Gagliardini, ballottaggio Candreva-D'Ambrosio
PUBBLICITÀ
10:06 Rassegna TS - Lukaku, un anno da nerazzurro: se arriva in fondo in Europa può eguagliare Ronaldo 09:52 Focus Alaba non si sbilancia: "Il mio futuro? Ora penso ad altro, concentrato sulla Champions League" 09:38 In Primo Piano Con Pirlo la Juventus è pronta a tornare su Tonali, si tenta il controsorpasso sull'Inter che resta in pole 09:24 Rassegna GdS - Pirola ai saluti, andrà via in prestito. Ci ha provato il Sassuolo, ora Spezia in pole 09:10 News Exteita: "Contro l'Inter era già un premio per noi. Lukaku? Finché non lo affronti non hai idea di che cos'è" 08:56 Focus Brehme: "Inter favorita col Leverkusen, chi passa può vincere l'Europa League. Conte mi piace" 08:42 In Primo Piano Lautaro, senza l'addio sarà rinnovo automatico: l'Inter prepara per lui un contratto da top player 08:28 Rassegna CdS - Eriksen declassato: Conte abbandona il 3-4-1-2, ma restano i numeri del danese 08:14 Rassegna TS - Stamattina l'Inter parte per Dusseldorf: maxi ritiro indigesto per Conte 08:00 Focus GdS - Europa League, l'esperienza di chi sa come si vince: cinque trionfi in tre per Godin, Moses e Young 05:30 News Condò: "Europa League, l'Inter ha un corridoio aperto. Ora deve percorrerlo" 04:30 News Dpcm, Gravina soddisfatto: "Primo passo per ripartire, vogliamo giocare tutti" 03:30 Curiosità & Gossip Lautaro e Agustina pazzi del lago di Como: pomeriggi di relax a Bellagio 02:30 News Roma, Pellegrini: "Con l'Inter abbiamo fatto una partita incredibile, pari per episodio sfortunato" 01:30 News FPF, altri tre club sotto settlement agreement: Lille, Wolverhampton e Istanbul Basaksehir