SEZIONI NOTIZIE

Coronavirus, il Ludogorets lascerà Milano subito dopo la gara con l'Inter

di Mattia Zangari
Fonte: ANSA
Vedi letture
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - MILANO, 25 FEB - C'è apprensione tra i tifosi bulgari del Ludogorets, preoccupati per la salute della squadra impegnata giovedì contro l'Inter nel match di Europa League a San Siro a porte chiuse. I commenti ai post del club che aggiorna quotidianamente sulle decisioni riguardo la partita esprimono dubbi e ansia. C'è chi chiede alla società di andare in quarantena una volta tornati, chi critica la Uefa per non aver scelto di far disputare la partita in un campo neutro, chi afferma sia meglio non andare a Milano. "Non è rischioso mandare i giocatori lì? Non è un normale virus", scrive Kiril Penev e un altro tifoso aggiunge: ''Al diavolo la partita per me è importante che i ragazzi si proteggano dal virus''.

Intanto il club assicura di tutelare al meglio la squadra: "Il Ludogorets ha preso tutte le misure preventive per il viaggio a Milano e la partita con l'Inter. Seguirà rigorosamente le istruzioni e i consigli delle autorità mediche al fine di proteggere il più possibile tutti i membri della delegazione. La squadra arriverà a Milano con un volo charter e tornerà in Bulgaria subito dopo la partita atterrando a Sofia alle 4 di mattina di venerdì. Alla luce della complicata situazione di Milano, l'orario della conferenza stampa sarà confermato dalla Uefa, secondo un programma preliminare l'orario era fissato alle 18.30". (ANSA).

Altre notizie
Martedì 31 Marzo 2020
15:17 News Sport - Kurzawa, non solo Inter: il francese offerto al Barça. Via Firpo? 15:02 News Lazio, Diaconale: "Chi dice che il campionato è morto provoca un danno ai club quotati in Borsa" 14:48 Inter Social Club Lautaro continua il lavoro in casa: "Un'altra mattina che finisce" 14:34 Focus VIDEO - Coronavirus, Marotta: "Vinciamo se siamo squadra, come nel calcio. Il nostro ruolo è stare in casa" 14:20 News Marino: "Si va verso una crisi universale che si ripercuoterà su valutazioni e ingaggi"
PUBBLICITÀ
14:06 Focus Il nostro Store online dei prodotti nerazzurri non si ferma: spedizione gratis 13:52 News Aiacs, Galli: "Il modello Juve non si può applicare incondizionatamente. E rispondo a Spadafora" 13:38 In Primo Piano Barcellona su Lautaro e Neymar, Bartomeu: "Non parlo di nomi, faremo operazioni appropriate per il club" 13:24 Rassegna Albertini: "Priorità alla salute, Ffp da rivedere. La lite con Inzaghi? C'è una cosa che mi dà fastidio" 13:10 News Braida: "Lautaro da Barcellona, i catalani faranno il possibile per prenderlo" 12:56 Copertina Flamengo, Gabigol è costato 16,5 milioni di euro. Plusvalenza di 3,6 mln a bilancio per l'Inter 12:42 News Bayern, Rummenigge: "La prossima stagione al via in inverno. FFP? Norme meno rigide" 12:28 News Reja: "Importante terminare la stagione, anche a luglio. Lazio e Atalanta le più penalizzate" 12:14 Focus From UK - Inter, salta il riscatto di Sanchez. Ecco quanto è costato il cileno al minuto 12:00 Radio Nerazzurra Calendari, stipendi, calciomercato e la quarantena dei nerazzurri: tutta l'attualità su Radio Nerazzurra con 'FcInternews' 11:46 Focus O Jogo - Inter e Milan su Maximiano: derby di mercato per il portiere dello Sporting Lisbona 11:32 Rassegna Covid-19, Schnellinger: "Difficile pensare di ripartire e farlo a porte chiuse. Tanto vale non giocare" 11:18 Focus Gravina: "Superare il 30 giugno comporta delle riflessioni. Altri format? Cerchiamo nuove idee" 11:04 In Primo Piano Mundo Deportivo - Godin pensa all'addio: spunta il Valencia. Ma il passato all'Atletico è un ostacolo 10:50 Rassegna Covid-19, Reina contagiato: "Ho avuto paura, ora va meglio. In Spagna si sono mossi in ritardo"