SEZIONI NOTIZIE

Darmian a InterTV: "Ci sentiamo tutti importanti, qui all'Inter sono migliorato tanto"

di Egle Patanè
Vedi letture
Foto

Tre reti per tre punti. L'Inter batte il Genoa e consolida la sua posizione da capolista, volando a +10 dalla Juventus e ad un momentaneo +7 sul Milan, in attesa della gara di questa sera all'Olimpico contro i giallorossi. A San Siro apre Lukaku, raddoppia Darmian e cala il sipario Alexis Sanchez, che dopo il rigore sbagliato contro la Sampdoria si fa perdonare contro l'altra genovese e trova la sua terza rete stagionale. A commentare il risultato ottenuto contro la squadra di Ballardini è Matteo Darmian che a Inter Tv si dice soddisfatto per il gol, ma soprattutto per il risultato. Queste le sue parole: "Sapevamo che era una partita importante per noi, si è visto dall'inizio che volevamo sbloccarla da subito e così è stato. Siamo scesi in campo determinati e con la giusta voglia. Già nel primo tempo potevamo chiuderla perché abbiamo creato tante occasioni senza concedere nulla e poi per fortuna l'abbiamo fatto nel secondo tempo. Sono tre punti importantissimi".

Quanto sei migliorato nel tuo percorso nerazzurro?
"Sicuramente tanto. La cosa importante è farsi trovare pronto. Sappiamo che ci sono tante partite a abbiamo bisogno di tutti, non è una stagione semplice. Tra Covid, squalifiche e infortuni avremo bisogno di tutti i componenti della rosa e lo abbiamo dimostrato anche oggi perché chiunque entri dà il suo contributo, cosa fondamentale per raggiungere i risultati che vogliamo".

Ci hai messo tanto a calciare ma hai fatto un bel gol.
"Ho cercato di focalizzarmi sul pallone e cercarlo di colpire al momento giusto, poi è andata bene, ho tirato bene e sono riuscito a segnare e diciamo a chiudere la partita".

La forza di questa squadra è il gruppo?
"Sì, sicuramente. Siamo cresciuti molto sotto tutti i punti di vista. A livello di gruppo ci troviamo molto bene e questo si vede anche in campo. La nostra forza è quella di sentirci tutti importanti e metterci a disposizione del mister. Cerchiamo di andare avanti su questa strada che è quella giusta, mancano ancora un po' di partite ma vogliamo lottare fino alla fine e dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa su questa strada".

Tre giocatori in gol, tutti e tre con un passato allo United.
"Ho fatto quattro anni importanti a Manchester che mi hanno fatto crescere sotto tutti i punti di vista. Confrontarsi con un altro calcio e un'altra cultura mi ha fatto crescere, mi fa piacere che abbiano fatto gol anche Romelu e Alexis". 

Altre notizie
Martedì 13 aprile 2021
18:28 News Marini: "Barella tra i migliori al mondo, a quell'età è difficile vederne di così bravi" 18:14 News Colonnese ripensa al girone di andata: "Il Napoli è la squadra che ha messo più in difficoltà l'Inter" 17:59 Focus Euro 2020, arriva l'atteso ok del Governo: tifosi all'Olimpico per almeno il 25% della capienza 17:44 News Pià: "Il Napoli può mettere in difficoltà l'Inter. Conte? Non si smentisce mai, al secondo anno vince sempre" 17:30 News Galante sta dalla parte di Gattuso: "Ha dato la sua impronta al Napoli, così come Conte l'ha data all'Inter"
17:16 News Carbone: "Le sfide con Inter e Lazio determinanti per la corsa Champions del Napoli" 17:02 Radio Nerazzurra C'è 'FcInterNews' su Radio Nerazzurra: Inter su Damsgaard, le parole di Berti e focus Primavera nel menù odierno 16:48 News Pubblico all'Europeo, domani Gravina a Palazzo Chigi. Il presidente della Figc è "moderatamente ottimista" 16:34 News Betis Siviglia, il vp Catalán: "In passato siamo stati vicini a Sensi e Locatelli" 16:20 In Primo Piano FcIN - Inter, scout a Sampdoria-Napoli per visionare Damsgaard. Blucerchiati con le idee chiare 16:06 News L'aneddoto di De Canio: "Per Conte i giocatori che non giocano sono importanti: ecco cosa mi disse a Siena" 15:52 News Auguri a Ivano Bordon, "Pallottola" compie 70 anni 15:38 News Caso tamponi, la Lazio ha presentato ricorso alla Corte d’Appello Figc 15:23 News Scarpa d'Oro - Lewandowski irraggiungibile, André Silva aggancia Messi. Lukaku quinto 15:09 News Covid-19, Gravina chiarisce: "Il cluster della Nazionale non è un cluster: la catena non è mai stata alimentata" 14:55 News Bianchi: "Stagione anomala, difficile viverne un'altra così. Inter? Ha iniziato a volare dopo l'eliminazione dall'Europa" 14:41 Il resto della A Atalanta, Gasperini deferito per insulti ad un ispettore antidoping: la richiesta è di 20 giorni di squalifica 14:27 News Ibrahimovic al ristorante in zona rossa, Letizia Moratti: "Parlerò con l'assessore Bolognini" 14:13 News Shaw rifiuta il paragone con Roberto Carlos: "Era un giocatore incredibile, ci rido su quando ne parlano" 13:58 News C. Zanetti: "Inter, Pogba o Milinkovic-Savic per fare il salto di qualità in Champions"