Delio Rossi: "La storia di Icardi nacque da un'arrabbiatura nei miei confronti"

di Redazione FcInterNews.it
articolo letto 10789 volte
Foto

La storia personale di Mauro Icardi cambiò probabilmente il 6 gennaio 2013, quando con una doppietta allo Stadium firmò la clamorosa vittoria della Sampdoria contro la Juventus. L'allenatore blucerchiato di quel periodo era Delio Rossi, che ai microfoni di Mediaset racconta la sua versione: "Avevamo questo ragazzo che giocava nella Primavera, era la nostra quinta, sesta punta, e lo feci giocare titolare con la Lazio. Prima della gara venne da me e mi disse che avrebbe giocato e poi sarebbe partito per il Mondiale U18 perché era il suo sogno vestire la maglia della Nazionale argentina. Gli dissi che se fosse andato lo avrebbe fatto senza il mio permesso e dovette rinunciare. Dopo 4-5 giorni giocammo con la Juventus e lui segnò due reti. Da lì cambiò la sua vita. Probabilmente se avesse fatto il Mondiale U18 nessuno avrebbe conosciuto quell'Icardi che tutti ora conoscono. La sua storia è nata da un'arrabbiatura col suo allenatore. Ha ancora margini di miglioramento, mi farebbe piacere si spendesse più per la squadra e meno per il gol".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy