Dell'Olio: "Il FPF non ha requilibrato il calcio. Albo degli agenti? Si metterà ordine al mestiere"

di Christopher Nasso
articolo letto 2800 volte
Foto

Nel corso di una trasmissione in onda su RMC Sport, il giornalista Luigi Dell'Olio ha parlato così in merito al Fair Play Finanziario: "Non è servito a riequilibrare il calcio, ma solo ad impedire che un presidente prendesse degli impegni che poi non poteva mantenere. Oggi si ridiscute di una riforma e le parole di Boban di qualche giorno fa sono emblematiche. Perché impedire ad un nuovo proprietario di investire e subire le colpe di chi lo ha preceduto?". Sull'iscrizione all'albo degli agenti, Dell'Olio ha poi aggiunto: "I prezzi non si abbasseranno, ma si metterà ordine al mestiere. Non ci si potrà più improvvisare, come Wanda Nara, ma essere iscritti all’albo e rispettare delle regole".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy